×

Morto Carlo Ubbiali: addio all’ex pilota bergamasco

Condividi su Facebook

Carlo Ubbiali si è spento nella sua Bergamo, morto all'età di 90 anni. È il terzo pilota più vincente in Italia, dopo Agostini e Valentino Rossi.

morto carlo ubbiali
morto carlo ubbiali

Martedì 2 giugno è venuto a macare Carlo Ubbiali, il pilota bergamasco morto all’età di 90 anni. L’ex motoclista era ricoverato da i primi di maggio all’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo per problemi respiratori. Il mondo del motociclismo piange la scomparsa del vincitore di ben 9 titoli mondiali, il terzo italiano più vincente dopo Giacomo Agostini e Valentino Rossi.

Morto Carlo Ubbiali, gigante del motociclismo

È venuto a mancare Carlo Ubbiali, ex pilota del motociclismo Anni Cinquanta, morto all’età di 90 anni nella sua Bergamo. Ubbiali era ricoverato dai primi di maggio presso lOspedale Papa Giovanni XXIII per gravi problemi respiratori.

Tutto il mondo del motociclismo italiano piange la scomparsa di una delle sue leggende. Ubbiali in carriera ha vinto 9 mondiali (6 nella categoria 125 e 3 nella 250) e 8 italiani, sempre con la sua Agusta e facendo anche da chioccia ad un certo Giacomo Agostini, anche lui bergamasco doc.

Nella leggenda

Negli anni Cinquanta Ubbiali è stato tra i più amati per la sua professionalità, simpatia e semplicità. Il 16 dicembre 2019 il Coni gli ha assegnato il Collare d’oro, tra le più alte onorificenze sportive.

Con i suoi 9 titoli mondiali, Carlo Ubbiali è sul podio delle leggende italiane di questo sport, assieme a Valentino Rossi (anch’esso a 9) e Giacomo Agostini (15 titoli in carriera).

Ubbiali ottenne questi risultati in un periodo in cui i piloti ancora non erano tutelati sportivamente con le giuste protezioni.

In pista giravano con i caschetti a scodella, senza saponetta nelle tute e in un’epoca in cui ancora non erano stati inventati i paraschiena.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.