×

Scudetto alla Juventus: le possibili combinazioni

Condividi su Facebook

La Juventus può vincere lo scudetto con diverse combinazioni, anche solo pareggiando o perdendole tutte.

scudetto juventus combinazioni
scudetto juventus combinazioni

Contro la Sampdoria la Juventus di Sarri ha la possibilità di concretizzare il secondo match point scudetto, ma esitono diverse combinazioni che permetterebbero ali bianconeri di chiudere il campionato anche senza ottenere un singolo punto nelle ultime due giornate di campionato.

Tutto dipenderà dai risultati delle inseguitrici.

Scudetto Juventus: le tre combinazioni

Alle 21.45 di domenica 26 luglio alla Juventus basterebbe una vittoria contro la Sampdoria per chiudere definitivamente i giochi scudetto, ma visto l’andazzo delle ultime settimane, l’aritmetica fornisce diverse combinazioni vincenti.

Nonostante l’Atalanta abbia frenato al secondo posto, la Juventus è incappata nella sconfitta in extremis contro l’Udinese, ma basta davvero poco ai bianconeri per riscrivere per la nona volta consecutiva il suo nome nell’albo d’oro della Serie A.

Juventus campione a 82 punti se…

Escludendo a priori il bottino pieno contro i blucerchiati, la prima combinazione potrebbe vedere i bianconeri vincenti anche a quota 82 punti. L’Atalanta potrebbe ottenere 6 punti contro Parma e Inter, ma raggiungerebbe quota 81. LInter potrebbe eguagliare la Juve con due vittorie, ma in caso di pareggio a 82, gli scontri diretti favorirebbero i bianconeri.

Campione a 81 se…

Nel caso ottenesse solo un punto nelle ultime 3, allora la Juventus dovrebbe fare affidamento al caso. In particolare, deve sperare che sia Inter che Atalanta non vincano entrambe le partite.

La Dea potrebbe arrivare a pari punti, ma anche in questo caso la squadra di Sarri è favorita per gli scontri diretti (1-3 a Bergamo, 2-2 allo Stadium). Il caso limite vederebbe appaiate a 81 punti Lazio, Juventus e Atalanta.

In questo caso però la classifica avulsa avvanteggerebbe i bianconeri.

Campione a 80 punti se…

La sindrome da rimonta pottebbe replicarsi nelle ultime tre partite e quindi non sarebbe così improbabile che i bianconeri finissero il campionato a 80 punti, frutto di tre sconfitte consecutive.

A questo punto tutto dipenderebbe dalle inseguitrici, perché anche la Lazio con tre vittorie raggiungerebbe quota 81, superandola. Analoga considerazione per l’Atalanta, che scavalcherebbe i biancocelesti in virtù degli scontri diretti.

L’Inter a quel punto sarebbe obbligata a vincerle tutte, raggiungendo quota 82, per un finale scudetto che avrebbe davvero dell’incredibile.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.