×

Stop alla crociera ai Caraibi per le regole Covid: passeggeri bloccati in mare

Stop alla crociera per le regole Covid: passeggeri bloccati in mare da un comunicato che allude al virus ma non spiega le circostanze della scelta

La Norwegian Gem

Addio sogno vacanziero e stop alla crociera nei Caraibi per le regole Covid o per motivi comunque legati alla pandemia: i passeggeri della Norwegian Gem sono di fatto bloccati in mare alla fonda di  Philipsburg, a St. Martin, dopo che la Norwegian Cruise Line ha annullato il suo viaggio da sogno a metà tratta. 

Stop alla crociera a causa del covid: il comunicato “vago” della Norwegian Cruise Line

Ma cosa è accaduto? Una portavoce della compagnia ha spiegato in silloge il comunicato arrivato a bordo: “Concentrati a offrire un’esperienza sicura per tutti a bordo, abbiamo preso la difficile decisione di annullare l’attuale navigazione ai Caraibi della Norwegian Gem, a causa di circostanze legate al Covid”. Si, ma quali circostanze “legate al Covid”? Contagi a bordo, parrebbe di capire, ma non ci sono asseverazioni ufficiali se non le linee guida dei Centers for Disease Control and Prevention, che avevano avvisato come qualsiasi crociera in questo momento comporta il rischio di contrarre e diffondere il virus, “indipendentemente dallo stato di vaccinazione”. 

Covid, stop alla crociera, giallo sui motivi effettivi e passeggeri decisamente stressati

Bene, ma allora perché la Norwegian Gem è salpata? Insomma, nel Mar dei Caraibi si sta consumando un mezzo giallo che però ha mandato su tutte le furie i passeggeri. Il Messaggero riporta la testimonianza di uno di loro mentre il portavoce annunciava che la nave sarebbe tornata a New York “a breve”.
 

Attracco al porto di New York “a breve”: lo stop alla crociera per il covid e i rimborsi ai passeggeri

Spiega un passeggero: “Domani (oggi, 17 gennaio – ndr) sarà davvero l’unica bella giornata per goderci la vita all’aria aperta, poi saremo bloccati all’interno. Con spettacoli limitati, poca folla e niente da fare. Sono arrabbiato”. Cruise Industry News ha spiegato che tutti i passeggeri della Gem riceveranno un rimborso mentre trapelano indiscrezioni non confermate per cui a bordo si sarebbe generata una catena di contagio a seguito di alcune feste di compleanno con persone salite a bordo ad uno scalo portuale.

Contents.media
Ultima ora