×

Stop tampone e quarantena per gli arrivi in Italia dal 1 marzo: l’Ordinanza del Ministero

L'Ordinanza sui viaggi in Italia prevede le stesse regole già in vigore per i cittadini dell'Unione Europea e verrà applicata a partire dal 1 Marzo 2022

Viaggi in Italia

Il Ministro della Salute – Roberto Speranza – ha apposto la sua firma su una nuova Ordinanza che riguarda gli stranieri che giungeranno in Italia.

L’Ordinanza del Ministro della Salute sui viaggi in Italia: cosa prevede

Questa Ordinanza prevede che a partire dal 1 Marzo 2022 per gli arrivi da tutti i Paesi extraeuropei vengano applicate le stesse regole già vigenti per i Paesi Europei.

Di conseguenza, gli stranieri che arriveranno in Italia non dovranno fare più il tampone, essendo sufficiente che posseggano una delle condizioni previste dal Green Pass: Certificato di vaccinazione, Certificato di guarigione o Test negativo. Tuttavia, il tampone dovrà essere effettuato per i turisti non vaccinati e per chi si è sottoposto a vaccinazione attraverso farmaci ancora non riconosciuti dall’Agenzia Europea per i Medicinali, come lo Sputnik.

L’Ordinanza del Ministro della Salute sui viaggi in Italia: perché è stata adottata

L’Ordinanza del Ministro della Salute sui viaggi in Italia è stata adottata per agevolare il ritorno alla normalità, per favorire la crescita economica e per agevolare il turismo nell’ambito del percorso di riaperture graduali annunciato dal Presidente del Consiglio.

L’Ordinanza del Ministro della Salute sui viaggi in Italia: il mondo del turismo la stava aspettando da tempo

L’Ordinanza del Ministro della Salute rappresenta per il mondo del turismo un cambio di passo in positivo che era atteso da tempo perché – a causa della Variante Omicron del Covid – l’epidemia si modifica troppo velocemente.

Contents.media
Ultima ora