×

Striscia la Notizia: Ezio Greggio contro le sorelle Parodi, la polemica

Condividi su Facebook

Male l’esordio di Domenica In condotto da Cristina e Benedetta Parodi ed Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti le prendono in giro a Striscia la Notizia. Attacchi anche da Fabrizio Del Noce.

La critica

Scontro

Il promo di Domenica In vede protagoniste le sorelle Parodi, le giornaliste Cristina e Benedetta.

Infatti sono loro a condurre la nuova edizione dello storico programma domenica di Rai 1 e Benedetta avrà uno spazio in cui si occuperà di cucina, come fa da anni – ricordiamo il suo celebre Cotto e Mangiato alla fine di Studio Aperto su Italia 1 –: la sorella maggiore la presenta come parte del programma.

Ciò viene preso come spunto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti a Striscia la Notizia, per sottolineare che Domenica 15 ottobre i primi ascolti di Domenica In, programma della Rai, rivale di Mediaset, sono andati male e le sorelle Parodi non hanno evidente convinto il pubblico: nel promo si vede Cristina lavare i piatti, asciugare una pentola e rimproverare la sorella più piccola perché non l’aiuta e gettarle la spugna addosso, dopo che questa le dice di fare in fretta perché deve iniziare la puntata.

“Cristina getta la spugna”, ha commentato ironico Greggio, in riferimento alla trasmissione. Sottolinea anche il fatto che la conduttrice de La vita in diretta – e ex conduttrice di Verissimo su Canale 5 –, lavi “male” i piatti: pesante la battuta di Greggio, dovrebbe “Dovrebbe mollare la televisione e prendersi una lavastoviglie”. E parla di “gag patetica, perché si vede benissimo che la Parodessa non ha mai sciacquato un tegame in vita sua”.

Allora Greggio e Iacchetti dicono di volersi fare portavoce di “milioni di massaie veraci: “Cristina, ma vai a c …”. Insulto sottinteso ed inizio della polemica, investendo anche i social.

I dettagli

Le conduttrici

Domenica In è stata clamorosamente sconfitta in termini di ascolti da Barbara D’Urso con la sua Domenica Live su Canale 5: 1.706.000 spettatori (il 12.3% di share), mentre Domenica Live ha esordito con 2.439.000 telespettatori (17,3% di share), terminando con 2.761.000 (20,9 %).

Il pubblico ha preferito sentire parlare di gossip e di Gf Vip con i litigi tra gli ex concorrenti. Chi ha visto Domenica In ha lamentato una confusione, la mancanza di ordine per come è stato condotto il programma. Andrà meglio?

L’attacco di Del Noce

Duro anche l’ex direttore di Rai 1 Fabrizio Del Noce, che dice: “Sono pensionato, vivo in Portogallo, e di tanto in tanto mi sintonizzo su Rai uno – ha spiegato – Oggi, guardando Domenica In mi è venuto un attacco di bile, e lo dico prima degli ascolti.

Una trasmissione senza capo né coda, senza un filo logico, senza idee. Poi la conduzione… Se Cristina è una professionista, Benedetta non può fare tv. Non dimentichiamo che Domenica In è stata condotta da professionisti come Corrado, Baudo, Carrà… Fa male al cuore, dopo avere diretto Rai Uno per tanti anni, vederla ridotta così”. E stando agli ascolti, anche altri programmi Rai si stanno rivelando dei flop, tanto che Del Noce si augura che il nuovo direttore, Angelo Tedoli, su stimato ex braccio destro “cambi qualcosa”.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.