×

Tutte le profezie dei Simpson negli anni

Tutte le profezie dei Simpson negli anni

Da quel 17 dicembre del 1989 in cui andò in onda la prima puntata i Simpson hanno collezionato molti premi e record ma anche tante profezie.

1. Epidemia di ebola

Era il 1997. Nell’episodio Lisa’s Sax, Marge consiglia a un Bart moribondo di leggere Il curioso George e il virus Ebola.

Il primogenito dei Simpson, a quel punto, indica un disegno a tinte apocalittiche, in cui giace a terra senza vita, circondato da un mucchio di corpi.

2. Scandalo Nsa

Nel film I Simpson, uscito nel 2007, Marge, Lisa e Bart si trovano su un treno, latitanti intenzionati a salvare Springfield dalla distruzione. «Non so se è il caso che parliate così ad alta voce», avverte Lisa. La madre risponde: «Oh Lisa! Il governo non ascolta le conversazioni di ognuno di noi».

Poi la scena si sposta al quartier generale della National Security Agency (Nsa), dove gli agenti li stanno effettivamente intercettando.

3. Correttore automatico

1994. Nell’episodio in questione il bullo Dolph (Spada nella versione italiana), utilizzando il palmare Newton di Apple, scrive la frase «Beat up Martin». Il device lo corregge automaticamente in «Eat up Martha». Una funzione che, anni dopo, la Mela – ma non solo – avrebbe introdotto sui propri dispositivi.

4. GoPro

Sempre nel 1994, e sempre in tema di tecnologia, compare in un episodio un dispositivo che sarebbe stato lanciato sul mercato ad anni di distanza. Un cappello con telecamera incorporata che ricorda da vicino la GoPro.

5. Smartwatch

Sempre nel 1994, e sempre in tema di tecnologia, compare in un episodio un dispositivo che sarebbe stato lanciato sul mercato ad anni di distanza. Un cappello con telecamera incorporata che ricorda da vicino la GoPro.

In un episodio del 1995 il fidanzato di Lisa effettua una telefonata, non da un apparecchio fisso, non da un cellulare, ma da un orologio. Uno smartwatchfatto e finito. A dir poco futuristico per i tempi.

6. IPod

In un episodio del 1996 fa capolino un dispositivo pressoché identico all’iPod che sarebbe stato lanciato da Apple cinque anni più tardi. Quello davanti a Ned Flanders e compagnia è, tecnicamente, un videocitofono.

7. Farmville

Nel 1998 tra i bambini di Springfield va di moda un videogioco, Yard work simulator, che replica virtualmente la vita in fattoria. Nel 2009 esce, e fa il botto, Farmville.

8. Traduttore per infanti

Sempre nel 2009 è stato lanciato sul mercato il traduttore per bambini. Diciassette anni prima, in un episodio dei Simpson, il fratellastro di Homer, Herb, costruiva questo apparecchio. Bizzarro per l’epoca, svolgeva esattamente la stessa funzione: aiutare le mamme a capire i loro figli.

9. Bibliotecari robot

In un episodio ambientato nel futuro, Lisa frequenta un’università dove i bibliotecari sono robot. Era il 1995. Nel 2011 l’Università di Chicago ha cominciato a impiegare intelligenze artificiali per gestire la sua biblioteca.

10. Cuffie hamburger

Nel 1998 lo scienziato Frink compare con una cuffia-hamburger. Lo stesso dispositivo è stato brevettato 15 anni più tardi, nel 2013.

11: Trump

9 novembre 2016: il mondo si sveglia con la notizia di Donald Trump Presidente degli Stati Uniti d’America. Era già accaduto in un’occasione soltanto: nell’episodio dei Simpson “Bart to the Future”, andato in onda nel 2000, quando Bart, dando un’occhiata al suo futuro, ambientato nel 2030, scopre che la sorella Lisa, diventata la prima presidente donna degli USA, ha ereditato un grosso buco di bilancio dal suo predecessore, Donald Trump. E nel 2015 (vedi foto), i Simpson escono con un corto speciale dedicato a Trump Presidente.
Non è la prima “profezia” azzeccata dai vulcanici sceneggiatori della serie: spesso si tratta di semplici coincidenze, altre volte di analisi attente di fatti noti che assumono risonanza mondiale solo in seguito. Ne abbiamo contate almeno altre 14, nelle prossime foto.

12: Lo scandalo della carne di cavallo

In un episodio del 1994 Doris, la cuoca della scuola elementare di Springfield, arricchisce i timballi con ingredienti speciali come testicoli equini e residui rimasti sui materassi da palestra. Nel 2013 scoppierà in Gran Bretagna e in altri Paesi europei lo scandalo della carne equina aggiunta a prodotti etichettati come manzo.

13: I pomodori alla nicotina

In una puntata andata in onda per la prima volta nel 1999 Homer, alle prese con il suo pollice verde, crea una pianta ibrida e che dà dipendenza, con caratteristiche a metà tra il pomodoro e il tabacco. Nel 2003 un coltivatore ha provato a realizzarla davvero, e in seguito ricerche scientifiche hanno dimostrato che le foglie di pomodoro contengono piccole dosi di nicotina.

14: I pericoli del voto elettronico

In una puntata del 2008 Homer vota per Obama con un sistema elettronico, ma il computer seleziona John McCain. I problemi con il voto elettronico si ripresenteranno, nella realtà, 4 anni più tardi (ma dei pericoli del voto elettronico si parlava già da diverso tempo negli USA).

15: Lo scandalo del’NSA

Nel film del 2007, la famiglia Simpson, latitante e ricercata dal governo, teme che le proprie conversazioni possano essere intercettate: in effetti, si vedono gli uomini dell’NSA che ascoltano le loro parole, sei anni prima delle rivelazioni sulla sorveglianza di massa da parte di Snowden.

16: Le cuffie e forma di hamburger

In un episodio del 1998 l’inventore e scienziato Frink compare con un paio di cuffie a forma di hamburger.

17: La lentezza dei Beatles

In una puntata del 1991 si vede Ringo Starr rispondere alle lettere dei fan dei Beatles con 50 anni di ritardo. Nel 2013 Paul McCartney ha pubblicamente ringraziato chi nel 1963 aveva spedito al gruppo una registrazione.

18: Il furto di grasso

In un episodio del 1998, Homer e Bart si dedicano al “business” del lardo, rubando grasso da fonti improbabili – pelle, brufoli, mense – per rivenderlo. Nel 2008 e nel 2011 alcuni episodi di cronaca provenienti dagli USA hanno documentato furti di olio esausto e lardo da ristoranti e fast food.

19: La tragedia del Chapecoense

Il 1° novembre del 1990 andò in onda negli Stati Uniti un episodio intitolato “Due macchine in ogni garage e tre occhi per ogni pesce”. Nella puntata de I Simpson in questione, Mr Burns riceve la visita inattesa del Dipartimento del Lavoro per un sopralluogo all’interno della sua centrale nucleare. Nel corso dell’ispezione viene rinvenuto un aereo ritenuto precedentemente scomparso Una voce di donna annuncia dagli altoparlanti: “A bordo c’era una squadra di calcio brasiliana che avevamo dato per scomparsa”. Burns spiega che l’aereo a bordo del quale viaggiava la squadra si era schiantato sulla sua proprietà. Secondo i sudamericani, quell’episodio avrebbe predetto il verificarsi della tragedia del Chapecoense.

Contents.media
Ultima ora