×

Uragano Ida negli Usa: una vittima e un milione di persone senza luce

L'uragano Ida è arrivato negli Usa e in tutta la Louisiana ci sono un milione di persone senza luce. Segnalata anche la prima vittima.

Uragano Ida

L’uragano Ida è arrivato negli Usa e in tutta la Louisiana ci sono un milione di persone senza luce. Segnalata anche la prima vittima. Ida è stata definita come una tempesta di categoria 4 ed è iniziata domenica 29 agosto. 

Uragano Ida negli Usa: una vittima e un milione di persone senza luce

In tutta la Louisiana ci sono un milione di persone senza elettricità. New Orleans è completamente al buio per un “catastrofico danno di trasmissione“. Ida è arrivata domenica 29 agosto, come tempesta di categoria 4, con venti a 240 chilometri orari, che l’hanno portata al quinto posto come uragani più forti degli Stati Uniti. Una coincidenza se si pensa al sedicesimo anniversario della tragedia che spazzò via New Orleans, portando a 1.800 vittime e causando cento miliardi di dollari di danni.

La città oggi è preparata con un sistema di argini potenziato rispetto al 2005 e si prevede che l’innalzamento del livello delle acque causato dall’uragano non sia così devastante come quello di Katrina. Se le previsioni di piogge fino a 50 centimetri dovessero essere vere, però, la rete di tubi sotterranei potrebbe non reggere. 

Uragano Ida negli Usa: venti fortissimi e una vittima

Nella serata di domenica 29 agosto, Ida si è indebolito alla categoria due.

Nonostante questo, i venti continuano a essere fortissimi e potrebbero fare dei danni enormi. Lo ha dimostrato l’uragano Laura, lo scorso anno, che aveva colpito lo Stato causando 42 morti e danni per 19 miliardi di dollari. Anche per l’uragano Ida è stata segnalata la prima vittima. Si tratta di un uomo che è stato colpito dalla caduta di un albero. “Se si dovesse disegnare il peggiore percorso possibile per un uragano in Louisiana, sarebbe qualcosa di molto molto vicino a quello che stiamo vedendo” ha dichiarato il governatore John Bel Edwards.

Ida si è trasformato in un grande uragano in soli tre giorni, per cui non c’è stato il tempo di emettere un ordine di evacuazione per New Orlenas. La sindaca LaToya Cantrell ha invitato i residenti a restare chiusi nelle stanze più sicure della casa e rispettare il coprifuoco. 

Uragano Ida negli Usa: il presidente Biden

Il presidente Joe Biden sta seguendo questa crisi e l’andamento dell’uragano Ida, insieme alla situazione afghana. Ha dichiarato lo stato di emergenza per Louisiana e Mississipi e ha parlato al Paese, assicurando che una volta passata la tempesta “tutta la potenza dell’amministrazione sarà impiegata nelle operazioni di salvataggio“. Il governo federale sta lavorando per aprire i rifugi e distribuire 2,5 milioni di pasti e tre milioni di litri di acqua. Ci sono rabbia e delusione per l’impreparazione del governo, dopo il disastro di Katrina. Il tutto è complicato dall’emergenza Covid. In Louisiana gli ospedali sono pieni di pazienti gravi. C’è grande allarme anche per le 17 raffinerie dello Stato e per le centrali nucleari. 

Contents.media
Ultima ora