×

Variante Delta, Bassetti: “Aumentano i casi ma ricoveri e decessi restano bassi grazie ai vaccini”

Secondo Bassetti la variante Delta diventerà predominante in estate: grazie ai vaccini si potrà però contare su una stabilità di ricoveri e decessi.

Bassetti variante delta

L’infettivologo Matteo Bassetti ha affermato che, nonostante un aumento dei casi legati alla variante Delta, i ricoveri e i decessi rimangono stabili: un segnale a suo dire del fatto che i vaccini funzionano anche contro la mutazione.

Bassetti sulla variante Delta

Intervistato da Libero, il direttore delle Malattie Infettive del San Martino di Genova ha sostenuto che chi invoca lockdown e altre restrizioni non fa altro che fare terrorismo psicologico. “Non si deve pronunciare quella parola: non ha senso. Non ne parlano nemmeno in Inghilterra dove la variante Delta è largamente predominante“, ha sottolineato.

Nel Regno Unito, ha spiegato, le autorità hanno semplicemente rinviato delle riaperture senza istituire zone rosse “e assurdità varie che sento in questi giorni“.

Per quanto riguarda la copertura offerta dai vaccini, Bassetti ha spiegato che con Pfizer e Moderna, ancor prima del richiamo, arriva al 90% e con Astrazeneca al 75%. Con la seconda dose c’è una riduzione del 95% di ricoveri e morti come confermato da un recente rapporto inglese.

Bassetti sulla variante Delta

Quanto alla variante indiana, ha continuato, è rilevata soprattutto in giovani non vaccinati. Secondo lui in Italia, ad agosto, sarà quella predominante com’è successo con quella inglese tra febbraio e marzo.

Per questo “dobbiamo continuare con la vaccinazione, che è l’unico modo che abbiamo per combattere il virus, e bisogna arrivare all’85% di adulti vaccinati“.

Contents.media
Ultima ora