×

Vladimir Putin dovrà essere operato per un cancro? L’indiscrezione

Sul canale General SVR di Telegram è apparsa un'indiscrezione secondo cui Vladimir Putin dovrà essere operato per un cancro.

Putin

Vladimir Putin dovrà essere operato per un cancro e tutto il potere verrà gestito da Nicolaj Patrushev. Questa è l’indiscrezione apparsa sul canale General SVR di Telegram. 

Vladimir Putin dovrà essere operato per un cancro? L’indiscrezione

Secondo un’indiscrezione apparsa sul canale General SVR di Telegram, Vladimir Putin dovrà sottoporsi ad un intervento per un cancro. Secondo la fonte, che avrebbe accesso ai segreti del Cremlino, mentre il presidente sarà in ospedale il potere verrà gestito da Nicolaj Patrushev, 70enne pietroburghese cresciuto nel Kgb che è stato capo del servizio segreto russo, l’Fsb. Intanto la guerra in Ucraina continua. Lo Stato Maggiore ucraino ha segnalato il rinnovo di attacchi a Kharkiv, dove sono state colpite case e un ospedale.

I militari di Kiev hanno parlato di “operazioni russe con missili e artiglieria nella regione di Dnipropetrovsk” e di “4 attacchi respinti nelle regioni di Luhansk e Donetsk” con la distruzione di “11 carri armati, 9 droni e 7 sistemi d’artiglieria“. I russi attaccano in tutte le direzioni. Lo schieramento russo a Izjum è stato bersagliato dall’artiglieria ucraina. Un caccia dell’aviazione ucraina ha bombardato il villaggio russo di Zhecha, nella regione di Bryansk, causando danni agli impianti petroliferi.

A Mariupol continua l’assedio a militari e civili. 

La possibilità della “gerra totale contro l’Ucraina”

Vadym Boychenko, sindaco di Mariupol, ha fatto sapere che in due mesi l’esercito russo ha fatto il doppio delle vittime civili rispetto ai 10mila abitanti uccisi dai nazisti in due anni di occupazione durante la seconda guerra mondiale. “Si tratta di uno dei peggiori genocidi di civili nella storia moderna” ha dichiarato.

L’intensificazione della guerra fa temere al governo britannico che nella data del 9 maggio, che in Russia ricorda la vittoria sulla Germania nazista, il presidente Putin decida di chiamare tutta la nazione a una “mobilitazione di massa“, lanciando “la guerra totale contro l’Ucraina“, che potrebbe portare alla legge marziale in Russia e all’intervento di alleati, come la Bielorussia. 

Contents.media
Ultima ora