Zeppe: come indossare e abbinare i principali modelli
Zeppe: come indossare e abbinare i principali modelli
Moda

Zeppe: come indossare e abbinare i principali modelli

zeppe
Zeppe: come indossare e abbinare i principali modelli

Come abbinare le scarpe con la zeppa. I principali modelli e alcuni consigli.

Credo che quando si programmi un’uscita – che sia un evento, una cerimonia o solamente una passeggiata – una delle preoccupazioni di ogni donna sia scegliere la scarpa da indossare. Se sei un uomo questa scelta diventa piuttosto semplice e immediata. Stringate a lavoro, scarpe da ginnastica per fare sport, mocassini nel tempo libero, polacchine per uno stile più casual.Sì, anche per loro ci sono scarpe più o meno comode, che ti fanno venire i crampi al piede e fastidiose vesciche quando sono nuove, e anche nel loro caso i modelli sono molteplici. Ma la quantità innumerevole di scarpe che una donna può possedere non è forse neanche immaginabile dal cervello di un uomo. Decolleté, zeppe, stringate, polacchine, scarpe da ginnastica, mocassini, ballerine, scarpe con la para, con il plateu o senza, a punta o rotonde, sandali, stivali, tronchetti (e sicuramente qualcosa mi sarà sfuggita).

Come indossare le zeppe

Tra mezzi affollati, corse in metropolitana, lavori dinamici e che rendono i piedi doloranti, ogni donna sogna una scarpa più pratica e comoda.

L’importante è che sia allo stesso tempo bella esteticamente, con il tacco (per sentirsi ancora più femminili), comoda come una scarpa da ginnastica (o quasi). Decisamente esigente, come richiesta! In questo articolo parleremo delle zeppe, che rappresentano un buon compromesso tra praticità, femminilità ed estetica.

Con l’arrivo dei primi caldi, nella stagione primaverile ed estiva, le zeppe tornano prepotentemente sulle scene. Versatili e molto spesso più comode di una decolleté, sono un vero e proprio must di stagione.

Le zeppe possono essere abbinate con successo a vestitini, gonne, pantaloni a palazzo, jeans. Il risultato finale ovviamente dipenderà dal tipo di zeppa scelta, ma ce n’è per tutti i gusti, quindi sarà difficile sbagliare l’abbinamento.

Migliori modelli

Amazon propone numerosi modelli di zeppe che potranno essere acquistati online a prezzi ultra convenienti. in questo modo arriveranno direttamente a casa vostra nel più breve tempo possibile e avrete a disposizione tanti modelli tra cui scegliere.

I prodotti di seguito elencati saranno tutti acquistabili sul noto e-commerce.

Per un look da giorno, si potrà optare per una zeppa colorata, a righe, a fantasia. Insomma, si potrà giocare con i colori e le fantasie! Meglio prediligere zeppe con suola in sughero o in gomma. Vanno bene anche in corda. Comode per girovagare per la città o sbrigare le proprie commissioni durante la giornata. Preferibilmente da abbinare ad un maxi dress, un pantaloncino, un abitino in lino, un pantalone alla zuava. Questo tipo di zeppe sono pratiche e leggere, meglio se non eccessivamente alte. Ideali per muoversi. Ecco che quindi risulterà perfetto questo bellissimo modello con zeppa in sughero decorata, disponibile in vari colori e comodo per le vostre mattinate estive.

Per un look più professionale: zeppe dai colori neutri o dai colori pastello, senza troppi ghirigori o dettagli preziosi. Abbinati a pantaloni a palazzo oppure a sigaretta, da portare con bluse, camicie leggere, giacche in cotone.

Per un look più romantico: zeppe rigorosamente in corda, a tinta unita o ricamate, cardigan traforati (effetto uncinetto), vestitini e gonne a ruota.

Le zeppe in corda, magari in un bel blu, sono sfiziose da indossare anche abbinate ad indumenti a righe, in perfetto stile navy.

Per un look da sfoggiare verso sera: via a zeppe con dettagli preziosi, cinturini dorati o argentati, con lacci e stringhe da annodare alla caviglia.

Da abbinare ad un vestitino a tinta unita o ad una gonna lunga (dallo stile un po’ bohèmien ma senza rinunciare ad un tocco chic), magari per una passeggiata in riva al mare o un aperitivo in spiaggia. Ecco che perfette sono quindi queste zeppe con cinturino decorato e tacco alto. Ideale per la sera.

La scarpa nera tra l’altro fa sempre un certo effetto. Il nero è classico, lo si usa sempre e in ogni stagione, ti permette di andare sul sicuro anche quando si osa un po’ e si sceglie un modello meno sobrio. È anche vero, però, che se si sceglie una scarpa nera, la classicità e sobrietà del colore può diventare un’arma a doppio taglio: se il materiale non è di buona qualità, si nota subito. Questo, vale un po’ per tutte le scarpe (specialmente quelle in pelle). Basta avere solo un po’ di accortezza e scegliere un buon compromesso qualità-prezzo.

Per il resto, si potrà fare incetta di scarpe (in questo caso zeppe) nere: chiuse, aperte, basse, alte, ricamate, a tinta unita, a fantasia! Nella scarpiera non sono mai troppe.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche