Black Goku: chi è COMMENTA  

Black Goku: chi è COMMENTA  

Goku
La saga Dragon Ball Super svela il suo personaggio più pericoloso e distruttivo.

Alla scoperta del personaggio più distruttivo e pericoloso della saga Dragon Ball Super: è Black Goku, anima nera in un corpo da eroe.

Il già di per sé complesso mondo di Dragon Ball, dei suoi multiversi e dei suoi spinoff, si è arricchito da poco di un personaggio che ha catalizzato la quasi totalità delle attenzioni dei fan. Trattasi di Black Goku, uno dei villains più spietati e potenti della popolare saga multimediale. La sua identità misteriosa, il suo aspetto del tutto simile a quello di Son Goku – fatta eccezione per i colori di incarnato, capelli e vestiti – e la sua natura malvagia e distruttiva, hanno prodotto le ipotesi più disparate, fino a quando, nel corso della serie regolare di Dragon Ball Super, l’arcano è stato risolto. Vediamo dunque chi è Black Goku, e come è riuscito ad avere il sopravvento (non esageriamo con gli spoiler a beneficio di coloro che vorranno recuperare le puntate perdute) su alcuni personaggi storici – e amatissimi dai fan – della galassia Dragon Ball.

Come sanno i fan di Dragon Ball Super, questa serie segue diverse linee temporali parallele, e si muove tra presente/i e futuro/i. In uno dei presenti alternativi, il personaggio di Zamasu è un apprendista Kaioshin che ha ucciso Gowasu – il Kaioshin Sommo – sostituendolo grazie alle sette sfere del drago, e si è impadronito dell’Anello del Tempo, che gli permette di viaggiare lungo diverse linee temporali. Quindi ha scambiato il proprio corpo con quello di Son Goku, uccidendo anche lui: ecco il motivo del suo aspetto. Nel corso della serie, Black Goku percorrerà presente e futuro scontrandosi più volte con gli altri Saiyan, uccidendo nuovamente Gowasu, prelevando lo Zamasu del futuro e, con l’aiuto di quest’ultimo, preparandosi a distruggere la Terra. Nel corso dei combattimenti, mostrerà la capacità di trasformarsi in un inedito Super Saiyan, il Super Saiyan Rosa dal colore della sua aura. Arriverà a fondersi con Zamasu – vale a dire con se stesso – per diventare un guerriero in apparenza invincibile.

Questo, a grandi linee, per quanto riguarda l’anime. In ambito videoludico, Black Goku fa la sua comparsa in Dragon Ball Xenoverse 2, come personaggio giocabile ma inizialmente solo come day one bonus.

In seguito, Bandai Namco Entertainment ha garantito che il personaggio sarà reso disponibile anche per gli utenti meno tempestivi, tramite season pass e al costo di un piccolo sovrapprezzo.

L'articolo prosegue subito dopo

Un sacrificio che i fan della saga saranno disposti a fare molto volentieri, pur di mettere le mani su uno dei personaggi più performanti del videogioco.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*