Calciomercato Roma, ecco chi ha scelto Monchi per il dopo Spalletti

Calcio

Calciomercato Roma, ecco chi ha scelto Monchi per il dopo Spalletti

Calciomercato Roma

Calciomercato Roma, Monchi (all’anagrafe Ramón Rodríguez Verdejo), tecnico uscente del Siviglia starebbe decidendo il sostituto di Luciano Spalletti a seguito l’eliminazione della squadra dall’Europa League e dalla Coppa Italia. La sua prima opzione sarebbe Unai Emery, con cui ha lavorato bene nella squadra spagnola e ora passato alla panchina del Paris Saint-Germain. Se quest’ultimo dovesse essere sconfitto dal Monaco in campionato, Emery potrebbe passare alla Roma. Al vaglio per i giallorossi ci sono tra gli altri Vincenzo Montella, l’attuale tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco, che però potrebbe presto passare alla Fiorentina oppure al Bologna, il quale sembra essere vicina all'addio a Roberto Donadoni. Gli occhi sono stati puntati anche su Gian Piero Gasperini dell’Atalanta, Marco Giampaolo della Sampdoria, sull'argentino Jorge Sampaoli, che ora sta allenando il Siviglia con Monchi ma vuole tornare in patria, e rimane ancora l'ipotesi di ingaggiare Roberto Mancini. Ipotesi Juventus o Tottenham invece per Spalletti.

Calciomercato Roma: dopo l’eliminazione in Coppa Italia da parte della concittadina Lazio, è sempre più incerto il futuro di Luciano Spalletti, il cui contratto come allenatore dei giallorossi scade a fine stagione. Monchi – all’anagrafe Ramón Rodríguez Verdejo -, che attualmente è direttore sportivo del Siviglia e probabilmente il prossimo della Roma, sta già cercando un sostituto e sta pensando ad Unai Emery, con cui ha lavorato bene nella squadra spagnola e ora passato alla panchina del Paris Saint-Germain. Se in campionato dovesse vincere il Monaco – in vantaggio di 3 punti rispetto alla squadra parigina – il PGS potrebbe decidere di lasciare andare il tecnico.

Le altre ipotesi

Si parla anche del ritorno in panchina giallorossa di Vincenzo Montella. Già nel 2012 si pensava che ciò fosse possibile, ma la trattativa con gli allora dirigenti Franco Baldini e Mauro Baldissoni non si concretizzò. L’attuale tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco potrebbe presto passare alla Fiorentina oppure al Bologna, che sembra essere vicina all’addio a Roberto Donadoni.

Gli occhi sono stati puntati anche su Gian Piero Gasperini (Atalanta), Marco Giampaolo (Sampdoria), sull’argentino Jorge Sampaoli, co-allenatore del Siviglia con Monchi ma intenzionato a tornare in patria, e non è ancora caduta l’ipotesi di ingaggiare Roberto Mancini.

Spalletti forse alla Juventus o al Tottenham

Se Luciano Spalletti dovesse davvero lasciare Trigoria, come ormai è quasi certo, potrebbe andare a Torino ad allenare Juventus, dato che la “Vecchia Signora” ha già mostrato interesse per lui per il “dopo Allegri”. Il mister bianconero infatti sembra intenzionato a trasferirsi in Inghilterra, ma potrebbe andarci anche Spalletti, dato che piace al Tottenham, attualmente allenato da Maurice Pellegrino. La squadra britannica ha offerto al tecnico di Certaldo 4,5 milioni di euro per “seguirla”. Cosa avverrà dunque di Spalletti, dopo l’eliminazione della Roma prima dall’Europa League e poi dalla Coppa Italia? Staremo a vedere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche