Cancellare un ordine IBS: ecco come fare COMMENTA  

Cancellare un ordine IBS: ecco come fare COMMENTA  

Nel caso ci si fosse sbagliati nel fare un ordine sul sito IBS oppure semplicemente si decidesse non volere più quella merce e, dunque, di disdirlo, non ci sono problemi.


Infatti è possibile cancellare uno o più prodotti dal proprio ordinativo, per qualunque motivo e in qualsiasi momento, prima che siano iniziate le procedure per la spedizione dei prodotti ordinati, andando direttamente sulla pagina I tuoi ordini.


Qui viene richiesto di accedere mediante le proprie credenziali (username e password) e, poi, si può procedere con la selezione del prodotto o dei prodotti, che non si intende più acquistare.


Il limite massimo per la modifica di un ordine è 45 giorni.

Importante ricordare, inoltre, che, anche se un prodotto viene consegnato, il cliente può, comunque, far valere il proprio diritto di recesso, che è possibile esercitare nel termine massimo di quattordici giorni dalla data di consegna della merce.

L'articolo prosegue subito dopo


In questo caso IBS si impegna a risarcire l’intero importo dei prodotti acquistati, nonché i costi di consegna. Rimangono, invece, a carico del cliente le spese di spedizione.

Un discorso a parte va fatto per i brani MP3 ed anche per gli eBook, perché dal momento che questi prodotti sono tutti disponibili immediatamente, non è cancellare il loro ordine. Quindi, una volta acquistati ed effettuato il download la recessione è vietata.

Anche nel caso della Happy Card il diritto di recesso non può essere applicato, rispetto all’acquisto della carta stessa, mentre viene garantito, secondi i normali termini legislativi, per quel che riguarda gli acquisti pagati con Happy Card.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*