Cancellare un ordine IBS: ecco come fare

Web

Cancellare un ordine IBS: ecco come fare

IBS
IBS

IBS è il sito più utilizzato dagli italiani per l'acquisto online di prodotti culturali ed elettronici. Scopriamo insieme come gestire gli ordini, le cancellazioni e le eventuali restituzioni.

Come probabilmente ormai tutti sapete, IBS è la più grande libreria online italiana. Nata nel 1998, IBS (Internet Bookshop Italia S.r.l.) è considerata la società che ha dato il via al commercio elettronico in Italia, facendo registrare il primo acquisto online con carta di credito. Come un po’ in tutto il mondo, anche da noi la pratica degli acquisti online si sta diffondendo sempre di più ma forse il commercio elettronico è ancora un po’ frenato dalla vecchia paura di sbagliare l’acquisto e non poter tornare indietro. Ebbene vi diciamo subito che tale timore è infondato. Su IBS gli ordini possono essere annullati prima dell’arrivo ed è sempre possibile restituire i prodotti acquistati che non soddisfano le nostre aspettative. Scopriamo insieme come fare.

IBS.it

IBS è uno dei siti più utilizzati dagli italiani per l’acquisto online di prodotti culturali ed elettronici. Su IBS.it è possibile acquistare non solo libri (in italiano e anche in inglese) nel formato cartaceo oppure in ebook, ma anche CD e vinili, videogiochi e giocattoli, file MP3 e persino prodotti di cartoleria ed elettronici.

Nel caso ci si fosse sbagliati nel fare un ordine sul sito IBS, oppure semplicemente si decidesse di non volere più quella merce, non ci sono problemi. L’ordine può essere disdetto se non è ancora stato ricevuto o può anche essere rimandato indietro se non siamo soddisfatti. Vediamo insieme come fare.

Disdire un ordine

IBS offre sempre la possibilità di cancellare uno o più prodotti dal proprio ordinativo prima che siano iniziate le procedure per la spedizione. Per eliminare un articolo dal vostro carrello virtuale basterà andare direttamente sulla pagina I tuoi ordini. Qui vi verrà richiesto di accedere mediante le vostre credenziali (username e password). A questo punto si può procedere con la selezione e cancellazione del prodotto o dei prodotti che non si intende più acquistare. Vi ricordiamo però che il limite massimo per la modifica di un ordine è di 45 giorni.

Restituzione e resi

È importante inoltre ricordare che anche se un prodotto viene consegnato, il cliente può, comunque, far valere il proprio diritto di recesso.

Tale diritto può però essere esercitato nel termine massimo di 14 giorni dalla data di consegna. In questo caso IBS si impegna a risarcire l’intero importo dei prodotti acquistati, nonché i costi di consegna. Rimangono invece a carico del cliente le spese di spedizione.

Prodotti non rimborsabili

Un discorso a parte va fatto per i brani MP3 e anche per gli ebook. Dal momento che questi prodotti sono tutti disponibili immediatamente, non è possibile cancellare il loro ordine. Solo in questi casi dunque la recessione è vietata. Una volta acquistati ed effettuato il download, questi prodotti non possono essere rimborsati e ovviamente nemmeno restituiti.

L’Happy Card

Per quanto riguarda l’Happy Card, il buono acquisto prepagato, il diritto di recesso non può essere applicato rispetto all’acquisto della carta stessa mentre viene garantito, secondo i normali termini legislativi, per quel che riguarda gli acquisti pagati con Happy Card.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Sistema operativo Android
Tecnologia

Chi ha inventato Android?

18 ottobre 2017 di Notizie

Android è il sistema operativo più diffuso al mondo. Ma chi c’è dietro al suo successo? Scopriamo qualche informazione in più nell’articolo.