Come conservare la menta fresca

Cucina

Come conservare la menta fresca

menta fresca
menta fresca

La menta è una pianta aromatica facile da coltivare e dalle mille proprietà. Consigli su come conservare al meglio le foglie di menta fresca.

Le foglie di menta fresca possono essere utilizzate in tantissimi modi. Qualunque sia l’utilizzo che avete intenzione di farne, vi potreste chiedere come conservarle al meglio. Date uno sguardo alle indicazioni che seguono per avere alcuni semplici consigli su come conservare la menta fresca per farla durare più a lungo.

Proprietà della menta

La menta è una pianta aromatica che può essere facilmente coltivata in vaso o in giardino. Grazie ai principi attivi in essa contenuti, la menta ha un alto potere disinfettante e cicatrizzante. Essa inoltre favorisce la digestione, aiuta il funzionamento del fegato ed è molto utile in generale in caso di disturbi gastro-intestinali. La menta è ottima anche in caso di raffreddore o naso chiuso, il suo effetto balsamico infatti libera le vie respiratorie e migliora la respirazione soprattutto prima di andare a dormire.

Istruzioni per conservare la menta fresca

Quasi tutti abbiamo nel nostro giardino o nel nostro balcone una piccola piantina di menta.

Ma quali sono i metodi più efficaci per conservare al meglio e più a lungo le nostre foglie di menta fresca?

Metodo del tovagliolo di carta

1 Avvolgete le foglie di menta fresca in un tovagliolo di carta inumidito, assicurandovi che non vi sia troppa acqua.

2 Mettete le foglie di menta avvolte nel tovagliolo in un sacchetto di plastica. Il sacchetto dovrebbe essere grande abbastanza da non schiacciare le foglie. Chiudete il sacchetto.

3 Ponete il sacchetto in frigo. Se la temperatura del vostro frigo è particolarmente bassa, mettete la menta in uno dei cassetti.

4 Con questo piccolo accorgimento riuscirete a conservare la vostra menta fresca fino a due settimane.

Metodo del barattolo

1 Prendete un barattolo e riempitelo per circa la metà con acqua.

2 Mettete i rami di menta nel barattolo, assicurandovi che ogni estremità sia sommersa.

3 Mettete un sacchetto di plastica sul barattolo con la menta.

Non occorre che lo chiudiate poiché in questo caso è necessario che un po’ di aria raggiunga la pianta.

4 Ponete il barattolo in frigorifero.

5 Cambiate l’acqua ogni 2 o 3 giorni.

6 La vostra menta si conserverà fresca e profumata fino a 2 settimane.

Come utilizzare la menta fresca?

In cucina

Tantissimi sono gli usi che si possono fare della menta fresca, per esempio in cucina è possibile utilizzarla per preparare il , infusi vari o anche un ottimo mojito. La menta fresca è inoltre indicatissima come condimento per le insalate e per le macedonie o ancora come ingrediente per la preparazione di dolci.

Yogi Tea è un infuso biologico realizzato con menta fresca, con un sapore piacevole e proprietà benefiche che aiutano a rilassarsi. Tisana speziata con l’intenso sapore di menta che aggiunge freschezza all’infuso.

Tè bianco biologico realizzato con menta piperita e aroma naturale di menta che ha un sapore intenso e deciso.

Rinfrescante e delicato, il tè bianco alla menta di Clipper garantisce freschezza e un gusto piacevole allo stesso tempo.

La menta fresca viene utilizzata anche per creare oli naturali per il corpo che donano freschezza al corpo. Combinata con altri oli puri, questa garantisce sollievo e energia. La Miscela di oli essenziali di Primavera è realizzata con oli 100% naturali e fornisce un profumo fresco e attivo.

In casa

A parte i mille utilizzi che si possono fare in cucina della menta fresca, ci sono anche tanti altri usi che se ne possono fare in casa. Ad esempio non tutti sanno che i piccoli vasetti di menta posti nei balconi e nei davanzali aiutano a tenere lontano dalle nostre case fastidiosi insetti quali mosche e zanzare.

Con la menta essiccata e conservata in piccoli sacchetti di stoffa, si possono poi profumare in modo semplice e naturale gli armadi e i cassetti.

La soluzione per sfruttare al meglio le proprietà della mente, nei suoi molteplici utilizzi, è quella di piantarla in casa così da averla sempre a disposizione.

Non occupando molto spazio, la menta è facilmente gestibile sia in-door sia out-door.
Un’idea originale è rappresentata dalla Sprout matita: non una semplice matita da buttare al termine del suo utilizzo ma una matita i cui mozziconi possono essere piantati per dare origine a piantine di ogni genere: menta, basilico, rosmarino e molte altre spezie! Non vi resta che scegliere la vostra spezia, comprare la matita, appuntarvi così tante ricette da “finire” la matita ed arricchirle con la spezia piantata!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche