Come disegnare fumetti: alcuni semplici passi

Come disegnare fumetti: alcuni semplici passi

Fumetti

Come disegnare fumetti: alcuni semplici passi

fumetti
fumetti

Come disegnare i fumetti:

Sei bravo a disegnare? Hai già una storia in mente e vuoi trasformarla in un fumetto? Sei una persona fantasiosa? Hai le capacità per diventare un bravo fumettista!

Qui di seguito ti spieghiamo come disegnare un fumetto tramite alcuni semplici passaggi.

In primis si devono delineare le basi della narrazione come ad esempio; l’ambientazione, i personaggi, le tematiche. Scrivi la tua storia, una storia nuova e avvincente, fai in modo che sia originale e stai attento che non ricordi nulla di già raccontato.

Scegli il tuo stile; lo stile di visualizzazione sarà quello che caratterizzerà il tuo fumetto dall’inizio alla fine, quindi sceglilo con cura. Probabilmente prima di trovare il tuo stile ne dovrai testare molti, ma una volta trovato, sarà il tuo stile.

Scegli il formato che preferisci; generalmente per quanto riguarda i fumetti esistono tre tipi di formato: quello a singolo fotogramma, il fumetto “striscia” a più fotogrammi e per ultimo quello a lunghezza di pagina per le storie più lunghe e strutturate.

Una volta decise queste linee guide puoi cominciare con il vero lavoro “manuale” cominciando a scrivere una bozza scrivendo un vero e proprio copione oppure puoi anche scrive il copione sotto forma di sequenza di fotogrammi di modo da poterti occupare di ogni singolo fotogramma come se fosse a se stante, per aiutarti a gestire meglio il flusso della storia.

Una volta assicurato che la disposizione grafica complessiva della storia abbia effettivamente un senso puoi iniziare a disegnare il tuo fumetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche