Come scaricare emulatore funzionante per ps4

Videogiochi

Come scaricare emulatore funzionante per ps4

Playstation 4
Playstation 4

Non sempre è stata possibile la realizzazione di un emulatore per Playstation. Tuttavia realizzarlo per Playstation 4 non è un'impresa impossibile.

Gli emulatori per PlayStation hanno conosciuto alti e bassi nella storia della console stessa, che non sempre ha reso possibile la realizzazione di una sua sorta di copia per computer. Se, infatti, per le prime due versioni di PlayStation era possibile creare un emulatore che trasportasse su pc le caratteristiche della console questo non è stato possibile per le successive PlayStation 3 e Xbox 360. Ma, come sempre accade nel mondo della tecnologia e dei videogiochi, anche queste due sono presto divenute obsolete. Ciò che gli appassionati del genere si domandano adesso è se sia possibile realizzare -o, per i meno esperti, scaricare- emulatori per PlayStation 4 e Xbox One.
Oggi ci occuperemo della PlayStation 4.

Perché non esiste un emulatore per PlayStation 3

Se con le prime due versioni della console più venduta di tutti i tempi, prima di addentrarci sull’emulazione dell’ultimo modello, sorge spontanea una domanda: come mai non è stato possibile trasportare su pc anche la PlayStation 3?
I tentativi che emulare questa terza versione sono stati svariati, ma nessuno è mai giunto a un buon esito.

Perché? L‘architettura dell’hardware della PlayStation 3 -in modo del tutto simile, tra l’altro, a quella di Xbox 360- è radicalmente diversa da quella dei nostri computer. Ma questa spiccata differenza di base, non è stato possibile creare un emulatore della terza versione della console. Come abbiamo detto, ciò non significa che i tentativi siano mancati e, sicuramente, quanti contavano di poter godere degli stessi giochi previsti per PlayStation 3 sullo schermo del proprio pc non hanno perso le speranze fino alla fine. Purtroppo, però, tutti costoro sono destinati a rimanere eternamente delusi. Infatti, sebbene ancora adesso si trovino su Internet dei presunti emulatori per PlayStation 3 e Xbox 360, si tratta indubitabilmente di programmi fake i quali dunque, nella migliore delle ipotesi, sono vuoti e non porteranno in ogni caso alla configurazione della console sul pc.

E per la PlayStation 4?

La cattiva notizia per quanti non vedono l’ora di scatenarsi con i giochi dell’ultima versione della PlayStation sul proprio portatile o computer fisso è che nessun emulatore è stato ancora inventato, o quantomeno messo in circolazione, per essa.
La notizia che vi farà piacere, invece, è che in questo caso si tratta di un’impresa tutt’altro che impossibile.

Per quanto infatti una emulazione di questo genere richieda sempre competenze tecniche e informatiche incredibilmente avanzate, la realizzazione di un emulatore per PlayStation 4 sembra molto più realizzabile di quella del suo genitore. Infatti, l’architettura adottata dalla attuale generazione di console -alla quale appartiene, oltre alla PlayStation 4, anche la Xbox One- è ad x86; vale a dire, la stessa identica struttura dei nostri computer. Ciò significa che, anche se a oggi nessun emulatore per PlayStation 4 è stato realizzato, è possibile, per non dire molto probabile, che uno di essi verrà presto messo in circolazione sulla rete.
Se siete davvero bravi con l’informatica e ritenete di avere le competenze necessarie potete provare a realizzarlo voi stessi, altrimenti non scoraggiatevi: è probabile che tutto ciò che vi servirà nei prossimi tempi sia soltanto un po’ di pazienza. Sembra infatti solo una questione di tempo prima che qualche programmatore vi faccia questo regalo.

Non fatevi ingannare online

Effettuando una ricerca online, i risultati ottenuti sembrerebbero contraddire quanto detto finora.

Non è affatto raro imbattersi in sito che pubblicizzano un emulatore per PlayStation 4 o invitano a scaricarlo. Tuttavia, occorre non farci ingannare attirati dall’idea di poter ottenere facilmente e in breve tempo ciò che cerchiamo. Come è accaduto per la generazione precedente, infatti, anche per l’ultimo modello di PlayStation la richiesta di emulatori è stata alta. E, proprio come con PlayStation 3, la rete ha iniziato a pullulare di siti e pagine che millantano questi tanto ricercati emulatori. La verità è che anche questi sono fake. Evitate di tentare inutilmente di scaricare ognuno di questi presunti software, perché quasi sicuramente sarà inutile quando non dannoso.

Lavoro da esperti

Per quanto, infatti, l’emulazione delle consolle di nuova generazione appare più accessibile rispetto a quelle della penultima, il passaggio non è così immediato. L’architettura x86 con chip grafici AMD, come già accennato, è molto simile a quella su cui si basano i nostri computer; per questa ragione, molti sono già a lavoro per superare le barriere che impediscono loro la suddetta emulazione.

Barriere che, però, persistono. Infatti, per riuscire nell’impresa, servirebbe un hacker esperto che riesca a superare gli ostacoli posti in essere sia da Sony sia da Microsoft e arrivi a capire come sono realmente le console.
In conclusione, per quanto la sua scoperta sembri alle porte da ormai un paio d’anni, il software definitivo che ci consentirebbe di utilizzare i giochi della PlayStation 4 sui nostri pc non è ancora stato diffuso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche