Come sta cambiando il clima in Italia

Guide

Come sta cambiando il clima in Italia

Situata in una zona temperata e affacciata sul Mediterraneo, l’Italia è vista da molti turisti come una terra soleggiata e dal clima mite. In seguito alla posizione nord – sud e al fatto che sia montagnosa, il clima del paese è variabile. Nelle Alpi, le temperature sono più basse e gli inverni lunghi e rigidi. In generale, il tempo è caldo da giugno a settembre, sebbene le piogge siano maggiormente elevate a settembre, mentre la neve è spesso a novembre e neve pesante può accadere verso gli inizi di ottobre. Con il cambiamento climatico, molti resort possono avere la neve fino a gennaio.
La zona delle Alpi riguarda la Lombardia e la zona dei laghi, compresa Milano, mentre la Liguria ha un clima mite e il clima è mediterraneo perché protetto dalle Alpi e dagli Appenini. Gli inverni sono rigidi e le estati torride nella zona del Po. Venezia è molto calda e umida in estate, anche se non troppo freddo in inverno.

Firenze, invece, può avere temperature difficili da sopportare, ma man mano che vai verso l’esterno della città, le temperature sono più miti. A Roma, fa molto caldo a giugno e luglio, mentre la neve è rara,anche se vestirti indossando qualcosa di pesante è l’ideale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*