Come superare il senso di claustrofobia sull’aereo COMMENTA  

Come superare il senso di claustrofobia sull’aereo COMMENTA  

Volare a 10.000 metri sopra la terra può fare sentire chiunque a disagio e la maggior parte degli aerei non brilla per il comfort. Alcune persone, in mezzo a tutto questo senso di disagio, cominciano a sperimentare una sensazione di claustrofobia. La claustrofobia colpisce milioni di persone e può essere provocata o aggravata dal tipo di confinamento e affollamento che si trova in genere su un jet commerciale. Se soffrite di claustrofobia, ecco alcuni semplici consigli per sopravvivere al prossimo volo senza farmaci.

Cosa ti serve:

•        Cuffie per isolarti dal rumore

•        Dispositivi elettronici

Istruzioni

Riprogramma le tue percezioni

•        1

Richiedi un posto in corridoio. Se soffri di claustrofobia, non ti vuoi certo trovare premuto contro una finestra o incastrato tra due persone. Un posto in corridoio ti darà meno senso di chiusura e ti fornirà più spazio per distenderti. Inoltre, ti darà una certa tranquillità, sapendo che puoi facilmente alzarti e camminare lungo il corridoio, se necessario.


• 2

Porta oggetti per distrarti dal volo. Può essere un lettore MP3, un lettore DVD portatile, un computer portatile o qualsiasi dispositivo che catturi tutta la tua attenzione. Usa cuffie grandi che ti isolino dal ​​rumore dell’aereo e ti consentano una concentrazione totale.


•        3

Pratica esercizi di respirazione profonda e calma la mente. Programmi come iTunes offrono una varietà di podcast e file MP3 studiati appositamente per gli esercizi di meditazione guidata (scaricali prima di salire a bordo). Lavora per riprogrammare le tue percezioni e il volo diventerà molto più facile.


Consigli

•        La claustrofobia può avere un profondo impatto sulla qualità della vita, se non viene trattata.Se soffri di claustrofobia grave, cerca l’aiuto di uno psichiatra qualificato.

L'articolo prosegue subito dopo


•        Non farti prendere dal panico in nessun caso.I voli aerei causano l’ansia nella maggior parte delle persone e tutti i segni di panico possono portare a isteria di gruppo. Se senti di non poter più controllare la tua claustrofobia, chiedi immediatamente l’assistenza di un assistente di volo.

2 Commenti su Come superare il senso di claustrofobia sull’aereo

  1. Mi sembra che abbia poco senso consigliare ad un claustrofobico di "non farsi prendere dal panico in nessun caso", ciò implicherebbe di poter riuscire ad avere il controllo su una situazione che provoca reazioni totalmente irrazionali: praticamente, se ciò accadesse, avrebbe già risolto il suo problema! Dico ciò poichè io stessa ho il medesimo problema!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*