Differenze tra Spectacles e Google Glasses

Tecnologia

Differenze tra Spectacles e Google Glasses

Spectacles: sono anche da vista?
Spectacles: sono anche da vista?

Tecnologia indossabile: Spectacles Vs Google Glasses è una sfida che potrebbe segnare il destino della futura tecnologia. Ma quali sono le differenze?

Gli Smart Glasses sono tra noi e sono pronti a darsi battaglia a colpi di fashion e praticità: gli occhiali indossabili sono l’ultima moda del mondo e le due aziende aziende leader del mercato al momento sembrano essere Snapchat con i suoi Spectacles e Google con i suoi Google Glasses.

I Google Glasses sono sul mercato da diverso tempo, mentre gli Spectacles sono usciti soltanto negli ultimi mesi con una interessantissima campagna pubblicitaria che è partita dall’America. In questa campagna sono stati venduti da dei distributori (come quelli delle bibite, per intenderci) posti nei luoghi più cool di tutti gli Stati Uniti e sono stati letteralmente presi d’assalto. Hanno potuto utilizzare tutta l’esperienza che avevano accumulato i Google Glasses per assimilarne pregi e difetti e proporre un prodotto che sapesse puntare sulla funzionalità, certo, ma soprattutto sulla moda.

Ecco quindi le differenze tra i due tipi di occhiali.

La prima è ovviamente il prezzo: i Google Glasses costano sui 500 euro circa, mentre gli Spectacles si fermano a soli 129 dollari. Altra caratteristica a favore del prodotto di Snapchat è, come detto, l’estetica. Se è vero come è vero che tutti i gusti son gusti, è inutile negare che i Google Glasses siano fondamentalmente ingombranti, mentre la loro controparte è molto più snella e simile in tutto e per tutto ad occhiali da vista. Questo aspetto è dovuto anche alla loro semplicità: gli Spectacles fanno una sola cosa, e la fanno bene: registrano ciò che l’occhio vede per poi mandarlo sui social. I google Glasses, invece, sono, da questo punto di vista, poliedrici. Con questi possiamo scattare fotografie e seguire le strade indicate da Google Maps, solo per fare un esempio.

Piccola postilla: Ovviamente Apple non si lascerà sfuggire l’occasione di partecipare alla corsa per i Google Glasses. Dalla casa di Cupertino già filtrano le prime indiscrezioni ottimistiche (saranno indispensabili come gli Iphone) ma non si avranno, pare, risultati da mettere in commercio prima del 2018. Non resta che aspettare

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Modestino Picariello 656 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+