Gli esorcismi più famosi e documentati del ‘900

Cultura

Gli esorcismi più famosi e documentati del ‘900

esorcismi

Che ci crediate o meno, molti sono gli episodi documentati di esorcismi durante tutto il novecento. Di seguito i più terrificanti ed inspiegabili.

Il tema del paranormale legato soprattutto all’aspetto demoniaco delle presumibili presenze spiritiche ha da sempre affascinato migliaia di culture e popoli. Sin dall’antichità infatti, innumerevoli sono stati gli esorcismi e le celebrazioni legate a spiriti sovrannaturali ed entità malvagie, le quali operano a nostra insaputa, e la maggior parte delle volte recano disturbo e brutta sorte alla persona cui esse entrano in contatto. Nemmeno le persone che non credono a queste dicerie sono esenti dall’attività del malvagio spirito sovrannaturale, anche se è vero che è impossibile stabilire se questi spiriti esistono o meno. Ciò che è certo però, è che l’attività dell’esorcismo trova fondamento in periodi remoti della storia e tutt’ora persiste. Che ci crediate o no, l’esorcismo è proliferato durante tutto il periodo storico del secolo scorso, e qui di seguito saranno elencati i maggiori e più significativi episodi del ‘900 legati a tale attività, volta al combattere il male in ogni sua forma e dimensione.

Anneliese Michel

Gli esorcismi più famosi e documentati del '900

Nel 1973 l’episodio accaduto in Germania recò non indifferente stupore alla società tedesca di allora. Anneliese Michel era, a quell’epoca, una sedicenne di buona famiglia, timida e molto educata. Non aveva mai avuto alcun problema legato al maligno ma, inaspettatamente, iniziò a provare disgusto e paura per ogni oggetto sacro presente nella sua abitazione. Anneliese non osava avvicinarsi a nessun emblema religioso, anzi ne aveva il completo terrore. Il fatto suscitò preoccupazione nella sua famiglia, la quale chiese aiuto ai due preti della parrocchia cittadina. I due sacerdoti iniziarono così le attività di esorcismo nei confronti della ragazza, la quale subì il trattamento per 10 mesi, morendo durante un episodio di questi. Ancora oggi il fatto suscita stupore, visto che la maggior parte degli studiosi crede che Anneliese fosse in realtà affetta da un sintomo psichico, il quale esigeva un trattamento diverso da quello effettuato da parte della famiglia e dei preti, causa forse della morte di Anneliese.

Roland Doe

Gli esorcismi più famosi e documentati del '900

Roland Doe, all’età di sedici anni era molto affranto per la scomparsa della zia. Il suo interesse per la Tavola Ouija, portò il giovane a tentare di rievocare lo spirito della parente defunta attraverso questo strumento. Ciò che il ragazzo scoprì però, fu agghiacciante. Lo spirito era potentissimo e maligno, tanto che il corpo di Roland ne fu sopraffatto. Si alzò in volo, oggetti religiosi cadevano dal soffitto di casa sua, passi sinistri echeggiavano nella sua abitazione quando si trovava da solo e molti graffi sanguinolenti comparivano inaspettatamente sul suo corpo. Molti esorcismi furono compiuti a Donald, sino a quando il corpo del giovane fu liberato.

Latoya Ammon

Gli esorcismi più famosi e documentati del '900

Il fatto è accaduto, al contrario di ciò che si pensa, in tempo recente. Latoya Ammon nel 2011 notò strani comportamenti da parte dei tre figli. Parlavano di cose orribili, con una voce troppo profonda per appartenere a loro. La figlia di Latoya volteggiava sopra il letto, il figlio minore cammina sul soffitto, trascinando la madre nel panico totale. La foto qui presente è stata scattata dalla polizia, e si può distinguere una strana figura affacciarsi alla finestra. Latoya decise di rivolgersi ad un esorcista il quale liberò i bambini, e vendette la casa.

Clara Germana Cele

Gli esorcismi più famosi e documentati del '900

La ragazza Sudafricana provava repulsione per ogni oggetto religioso. Sibilava in presenza di emblemi cristiani, volteggiava sul letto e parlava in lingue sconosciute, attaccando violentemente i suoi cari. Gli esorcisti impiegarono due giorni a liberare Clara, la quale tentò anche di strangolare gli uomini di Chiesa.

Pat Fielding

Gli esorcismi più famosi e documentati del '900

La donna negli anni ’80 non aveva mai avuto a che fare con nessuna forma di occulto. Inaspettatamente però iniziò ad essere spintonata in casa, dove non c’era nessuno oltre che lei. Strani morsi comparvero sul suo corpo, e di notte fluttuava sul letto. Molti tentativi di esorcismo furono effettuati, ma invano: la donna fu costretta a vivere con il suo spirito maligno sino alla morte, avvenuta per un tumore al colon.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...