Euro 2016: Islanda vince contro l’Inghilterra ed entra nella storia

Calcio

Euro 2016: Islanda vince contro l’Inghilterra ed entra nella storia

Islanda

Una grande Islanda annichilisce una piccola Inghilterra, grazie ai goal di Sigurdsson e Sigthorsson. Ai quarti gli isolani affronteranno la Francia.

Per la prima volta nella sua storia l’Islanda raggiunge i quarti di finale. Gli isolani hanno sconfitto una Inghilterra troppo in confusione, dove i suoi uomini simbolo non sono riusciti a capovolgere la partita.

A Nizza la partita si mette subito in discesa per l’Inghilterra grazie al rigore trasformato da Rooney per fallo di Halldorsson su Sterling. Ma l’Islanda ha un carattere d’acciaio e non si lascia intimorire dagli inglesi, ormai sicuri di approdare al turno successivo. Sigurdsson approfitta di una dormita colossale della difesa e insacca da pochi passi dopo una buona azione nata dalla destra. La squadra di Hodgson (a fine partita lascerà la guida tecnica) cerca di reagire ma subiscono il goal di Sigthorsson, complice un Hart non in forma smagliante.

Il secondo tempo si dovrebbe prevedere un assalto da parte dell’Inghilterra ma non è così: l’Islanda copre benissimo gli spazi e si avvicina spesso al terzo goal, soprattutto con la rovesciata Sigurdsson, neutralizzata dal portiere inglese.

Anche il neo entrato Vardy, eroe in patria con il Leicester, non riesce a incidere, complice una retroguardia ben organizzata degli avversari.

L’Islanda sta scrivendo una bellissima favola sportiva, un gruppo senza eccellenti individualità ma con un grande gruppo, supportato dai tifosi che dal primo all’ultimo minuto incitano la loro squadra. Ora affronteranno ai quarti la Francia, i Vichinghi sono pronti alla battaglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...