Il clima della Turchia COMMENTA  

Il clima della Turchia COMMENTA  

Anche se la Turchia si trova in una posizione geografica in cui le condizioni climatiche sono abbastanza temperate, la diversa natura del paesaggio, e l’esistenza, in particolare, delle montagne che corrono parallele alle coste, si traducono in differenze significative in condizioni climatiche da una regione all’altra.


 A causa delle condizioni geografiche della Turchia, non si può parlare di un clima generale. A Istanbul e in tutto il mare di Marmara (regione di Marmara) il clima è moderato, in inverno la temperatura può scendere sotto lo zero. In Anatolia occidentale (regione Egea) vi è un clima mediterraneo con temperature medie di 9 gradi in inverno e 29 gradi in estate. Sulla costa meridionale dell’Anatolia (Mediterraneo) c’è lo stesso clima. Il clima della Anatolian (Central Anatolia regione) è un clima steppa (c’è una grande differenza di temperatura tra giorno e notte). La piovosità è bassa e non vi è più neve. La temperatura media è di 23 gradi in estate e -2 in inverno. Il clima nella zona del Mar Nero (regione del Mar Nero) è umido, caldo (estate 23 gradi, inverno 7 gradi). In Anatolia orientale e l’Anatolia sud-orientale c’è un lungo inverno rigido, dove anno dopo anno la neve giace a terra da novembre fino alla fine di aprile.


 Stagione e clima in Turchia
La Turchia è una destinazione per tutto l’anno a seconda del vostro itinerario. Anche se il turista di «alta stagione» (con tassi elevati associati) è da metà giugno a metà settembre, primavera e autunno sono le stagioni migliori per viaggiare.

Il sole è caldo e il cielo è generalmente chiaro. Ci si può aspettare da lieve a temperature calde e qualche pioggia in questo periodo.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*