Imparare a meditare da zero COMMENTA  

Imparare a meditare da zero COMMENTA  

Se la vostra prima reazione a leggere meditazione è di pensare a qualcosa di complicato e non si può fare, è tempo che si cambia la tua idea. Non solo che la meditazione è facile e naturale, ma un sacco di volte nella tua vita hai fatto inavvertitamente. Qui si impara a usare la meditazione in un modo sistematico, per incorporarlo nella tua vita in modo che si può essere più felice, in modo da poter essere più ordinato e si sentono più libero. Non c’è dubbio: meditazione è sicuramente per voi e sarà naturale come respirare.


 

La mente

 

Imparare a meditare da zero
La vostra mente funziona come una radio che non puoi controllare. 
In questo mondo razionale in cui viviamo, dove siamo abituati a pensare in modo logico, spesso crediamo che comprendiamo la nostra mente. Noi crediamo che ci master, ma che è non più di un’illusione. Provare quanto segue: riposare per dieci minuti con gli occhi chiusi e cerca di mettere tutta la vostra attenzione sul respiro e niente più che il tuo respiro. Poi vedere cosa succede. Invariabilmente, ciò che accadrà è che si sente la mente come se fosse una radio; un sacco di pensieri, uno dopo l’altro, a un ritmo furioso, arriverà e vostra attenzione rapidamente lascerà la respirazione per diventare parte del coro infinito di quei pensieri. È un esercizio interessante per sperimentare quanto segue: non noi che padroneggiano la nostra mente, è la nostra mente che ci domina.

 

Che cosa dicono a coloro che sanno?

 

Imparare a meditare da zero
La mente è un magnifico strumento, se usato correttamente.

Eckhart Tolle, un rinomato maestro nell’arte della psicologia umana, spiega nel suo famoso libro “il potere dell’adesso”: “la mente è un meraviglioso strumento, se usato correttamente. Utilizzato in modo improprio, tuttavia, diventa molto distruttivo. Per dirla in modo più preciso, non è così tanto che si utilizza in modo inappropriato, generalmente non si usa affatto. Ha usato a voi”. Tali riflessioni possono leggere quantità di maestri spirituali dell’Oriente. E che succede perché capito, profondamente ed esperienziale, quello che si può cominciare a capire con il semplice esercizio della diapositiva precedente. La meditazione è uno strumento che vi aiuterà a controllare la tua mente; o per dirla in maniera più esatta: sbarazzarsi della vostra mente.

 

La mente, un potente strumento

 

Imparare a meditare da zero
La meditazione è una tecnica potente che vi aiuterà a rilasciare vecchi schemi della vostra mente.

La mente è una parte di noi come il nostro corpo o le nostre emozioni. Tuttavia, molte volte noi crediamo che siamo la mente. Ci identifichiamo con i nostri pensieri, le nostre convinzioni, le nostre idee.

L'articolo prosegue subito dopo

Ci aggrappiamo a quello che crediamo di essere e che noi chiamiamo “I”. Noi crediamo che, senza tutto quell’ID, saremmo persi. E molte volte che ‘I’ si aggrappa ai pensieri di dolore, distruttive credenze, modi di relazionarsi che danneggino. Ma come tutto questo abbiamo comunicato? La meditazione è una tecnica potente che vi aiuterà a rilasciare vecchi schemi della vostra mente.

 

Si aggrappano alla sofferenza

 

Imparare a meditare da zero
Perché non dominano la mente, non è possibile scegliere quali pensieri e sentimenti vengano a voi e che cosa non. 
Ti sei mai sentito come vi si trasforma e si trasforma in pensieri che ti fanno stare male? Forse il vostro partner ha finito con te, forse un suo parente è malato, o forse semplicemente potete sbagliare mentre sei al lavoro. Ti bene indietro per lo stesso pensiero più e più volte? E poi cosa fai? Avete provato a evitarlo? Se si è tentato di evitare di sentire quello che si sente (per esempio, dolore nel caso di una perdita), si sa che non è possibile farlo a tutti. Si può cercare di placare il dolore, ma non è possibile raggiungere definitivamente. Perche ‘? Di che non dominano la mente, non è possibile scegliere quali pensieri e sentimenti vengano a voi e che cosa non. Se è una grande perdita, forse hai provato a “spegnere” con alcool o qualsiasi altre psicoattive; Anche se può essere un potente deterrente, e sembra che non sente il dolore che è solo apparente. Ancora una volta il dolore. Se non è possibile padroneggiare la mente e spegnere il dolore, o è possibile utilizzare un deterrente, perché il suo effetto durerà per un periodo di tempo, quindi cosa si così ti senti male?

 

Abbracciare le tue emozioni

 

Imparare a meditare da zero
La meditazione è un inno alla vita. 
La meditazione è un inno alla vita, noi diciamo sì a tutto ciò che accade a voi, è di accettare ciò che sta accadendo dentro di te. Se non è possibile controllare un pensiero, se non è possibile dominare un’emozione e fare una fine alla tua volontà, quindi cosa si fa? La meditazione è quello che hai.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*