Come iniziare a lavorare nel mondo del cinema

Gossip e TV

Come iniziare a lavorare nel mondo del cinema

Come iniziare a lavorare nel mondo del cinema
Come iniziare a lavorare nel mondo del cinema

Poter lavorare nel mondo del cinema è un sogno di molti. Vediamo come fare, in base ai vari ruoli, davanti e dietro la macchina da presa

“Entrare” nel cinema o in televisione è il sogno, il desiderio, l’ambizione, il progetto di una società che vede nei mass media il primo approdo a una carriera ricca di successi. Potremmo dire, appunto, che più la realtà sembra difficile da affrontare, più lo schermo sembra sempre più allettante. Per difenderci forse, ma anche per poter essere noi stessi continuando a fingere.
Pochi vedono purtroppo il lavoro nel cinema o nella tv per quello che è davvero: un mestiere duro, senza orari, con pochissime certezze, ma pieno, davvero pieno, di stress.
Cinema e tv sono anche, ovviamente, mestieri di grande fascino, chew ti permettono di poter arrivare dappertutto, sia pre conoscenza di luoghi sia per conoscenza di presone, creando contatti in un secondo ed esperienze da sogno. Adesso vediamo come entrarci, in base alla carriera da voler intraprendere
Quando si parla di cinema e televisione si intende tutto l’insieme dei mestieri legati al mondo del cinema o della televisione e, anche se può non sembrare, di mestieri cinema e televisione ne hanno un numero davvero eccezionale.

A partire dai più conosciuti, come per esempio registi e sceneggiatori, autori, collaboratori ai testi, redattori, fino ad arrivare a producer e direttori, segretari di produzione, assistenti di studio, operatori di ripresa, fonici, tutti quelli che si occupano del montaggio, segretari di edizione, sarte, truccatrici, costumiste, elettricisti, i macchinisti, scenografi, arredatori, il comparto grafica, gli informatici, operai di scena, anche quelli che reggono il gobbo, parrucchieri e truccatori. Ma in realtà basta alzare lo sguardo per vedere questo mondo allargarsi sempre di più: si parla infatti di tecnici di ogni genere, addetti in tutti i settori, impiegati, ragionieri, geometri, diversi tipi di interpreti, storici, giornalisti, etc.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 681 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+