Legnaro, 70 enne stuprò gallina: animalisti contro COMMENTA  

Legnaro, 70 enne stuprò gallina: animalisti contro COMMENTA  

legnaro

Un pensionato settatene di Legnaro stupra una gallina. L’uomo  adesso è accusato di maltrattamento di animali. A novembre l’audienza.

Un uomo pensionato di 70 anni è accusato di stuprare una gallina.

Leggi anche: Codacons: in arrivo una stangata da 30 milioni per le famiglie, con il caro-benzina

Oggi si sono costituiti  due parti civili contro il settantanne. L’uomo di Legnaro è accusato di maltrattamento di animali, stalking nonché violenza sessuale su minori. 

Secondo gli indagini, l’uomo di Legnaro ebbe rapporti sessuali con la gallina il 8 febbraio del 2013.

Leggi anche: Obama: ‘Saremo alleati delle comunità musulmane contro il terrorismo’

La pollastra apparteneva al pollaio dei vicini, che non sopendo quale era la gallina contaminata, hanno dovuto sacrificare alcuni degli esemplari.  Appena si è saputo l’incidente, i proprietari della gallina, hanno subito fatto denuncia contro l’anziano.

Sono parte parte civile del caso, assieme all’Oipa (associazione italiana protezione animali). L’audienza avrà luogo il prossimo 8 novembre al tribunale di Padova. 

L’uomo accusato dello stupro aveva già realizzato fatti osceni in passato, e i vicini avevano già segnalato ripetuti esibizioni davanti anche i bambini  delle case vicine.

L'articolo prosegue subito dopo

Motivo per cui è partita la grave denuncia di violenza sessuale su minori. Questa attitudine oscena  ripetuta da parte dell’uomo ha costretto ai bambini a modificare le loro abitudini, non potendo più usufruire del cortile per i giochi. Secondo gli specialisti, i bambini – che nel 2013 avevano solo 10 anni- avrebbero sviluppato dei traumi psicologici che sarebbero la causa principale degli attacchi di ansia.

Leggi anche

Leslie Thurow: ubriaca alla guida travolge un poliziotto
Esteri

Leslie Thurow: ubriaca alla guida schiaccia un poliziotto

Una donna ubriaca travolge un poliziotto e lo manda per parecchi mesi all'ospedale: la sentenza dopo due anni.   Questo il risultato della sbornia di Leslie Thurow:  sedici ossa rotte, otto interventi chirurgici, 17 mesi di fisioterapia per Cockins che ha letteralmente travolto e schiacciato con la sua macchina. Il poliziotto dell'Illinois l'ha vista davvero brutta.  La conducente, Leslie Thurow, già conosciuta per le sue bravate in stato di ebrezza,  era completamente ubriaca e lo ha schiacciato con il suo SUV contro una Jeep. All'epoca la Thurou aveva già ricevuto svariate segnalazioni e contravvenzioni per il suo terzo incidente in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*