Legnaro, 70 enne stuprò gallina: animalisti contro
Legnaro, 70 enne stuprò gallina: animalisti contro
News

Legnaro, 70 enne stuprò gallina: animalisti contro

legnaro

Un pensionato settatene di Legnaro stupra una gallina. L’uomo adesso è accusato di maltrattamento di animali. A novembre l’audienza.

Un uomo pensionato di 70 anni è accusato di stuprare una gallina. Oggi si sono costituiti due parti civili contro il settantanne. L’uomo di Legnaro è accusato di maltrattamento di animali, stalking nonché violenza sessuale su minori.

Secondo gli indagini, l’uomo di Legnaro ebbe rapporti sessuali con la gallina il 8 febbraio del 2013. La pollastra apparteneva al pollaio dei vicini, che non sopendo quale era la gallina contaminata, hanno dovuto sacrificare alcuni degli esemplari. Appena si è saputo l’incidente, i proprietari della gallina, hanno subito fatto denuncia contro l’anziano. Sono parte parte civile del caso, assieme all’Oipa (associazione italiana protezione animali). L’audienza avrà luogo il prossimo 8 novembre al tribunale di Padova.

L’uomo accusato dello stupro aveva già realizzato fatti osceni in passato, e i vicini avevano già segnalato ripetuti esibizioni davanti anche i bambini delle case vicine.

Motivo per cui è partita la grave denuncia di violenza sessuale su minori. Questa attitudine oscena ripetuta da parte dell’uomo ha costretto ai bambini a modificare le loro abitudini, non potendo più usufruire del cortile per i giochi. Secondo gli specialisti, i bambini – che nel 2013 avevano solo 10 anni- avrebbero sviluppato dei traumi psicologici che sarebbero la causa principale degli attacchi di ansia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche