Milan: contro la Fiorentina l’ultima per Berlusconi da presidente COMMENTA  

Milan: contro la Fiorentina l’ultima per Berlusconi da presidente COMMENTA  

Milan: contro la Fiorentina l'ultima per Berlusconi da presidente
Milan: contro la Fiorentina l'ultima per Berlusconi da presidente

Il Milan è prossimo al closing con la cordata cinese. La data è fissata per il 3 marzo e l’ultima rata in arrivo da Hong Kong sarà di 320 milioni di euro.


L’ultima tranche di denaro dagli investitori cinesi per la cessione del Milan è prossima a ultimarsi. E le casse della Fininvest sono pronte a riceverla. Secondo la Gazzetta dello Sport, l’iter burocratico per trasferire i 320 milioni di euro da Hong Kong al Lussemburgo è iniziato. Il 3 marzo, il tanto sospirato closing. L’ultimo ostacolo erano i tempi del governo cinese per ottenere l’autorizzazione al trasferimento del denaro. Ostacolo bypassato grazie al rastrellamento di capitali fuori dai confini della Cina. Come per la seconda caparra da 100 milioni, giunta dopo uno misterioso “triangolare” con le Isole Vergini. Le firme sull’atto di compravendita verranno apposte in una delle ville di Berlusconi. Molto probabilmente, al mattino, così da avere visibilità anche in Cina. La sera, invece, è prevista la passerella a San Siro, in occasione di Milan-Chievo.


La trafila segue un cronoprogramma ben preciso. L’assemblea dei soci è convocata per mercoledì 1° marzo, ma si svolgerà, con molta probabilità, il 3, in seconda convocazione. Alle 9.30, il nuovo Consiglio d’amministrazione si insedierà con quattro membri italiani e due cinesi. Sempre secondo la Gazzetta, tra i gruppi di investitori più importanti c’è China Huarong Asset Management, ovvero una delle più importanti società finanziarie pubbliche della Cina che conta 10 miliardi di ricavi e 2 di utili. In ogni caso, i tempi per conoscere l’elenco completo sono agli sgoccioli. Basterà attendere la conferma dell’accredito della tranche.


Morale della favola, domenica 19 febbraio, a San Siro, contro la Fiorentina, potrebbe essere l’ultima volta in tribuna per Silvio Berlusconi in veste di presidente del suo amato Milan.

L'articolo prosegue subito dopo

Ed esattamente dopo 31 anni. Il Cavaliere, comunque, ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di uscire di scena. Infatti, resterà nella società con una carica onoraria. Magra consolazione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*