Neymar al Barcelona, ora è ufficiale

Calcio

Neymar al Barcelona, ora è ufficiale

Il club catalano batte la concorrenza del Real Madrid e si assicura l’attaccante brasiliano, vera star del calcio sud americano degli ultimi anni, al ex club di Neymar, il Santos vanno poco meno di 30 milioni di Euro, al giocatore 5 anni di contratto a 7 milioni annui.
Un trasferimento atteso da anni concretizzatosi quando meno ce lo si potesse aspettare, Neymar lascia il Santos, per trasferirsi a Barcellona, con un anno d’anticipo rispetto a quanto da sempre l’entourage dell’attaccante avesse dichiarato, ovvero che la stella del calcio brasiliano avrebbe lasciato la propria patria solo dopo il Mondiale 2014 che si disputerà proprio nel paese carioca. Il Real Madrid ha provato a soffiare il calciatore agli eterni rivali, offrendo anche più del Barca per il cartellino dello stesso, troppo tardi però, Neymar la sua scelta l’aveva già fatta, e da parecchio tempo, non nascondendo mai quello che era il suo pensiero, il giorno in cui avrebbe lasciato il Brasile la sua prima opzione sarebbe stata quella di andare a giocare al fianco del 4 volte pallone d’oro Messi; a Barcellona già sono impazienti di vedere i due insieme, a Madrid e nel resto d’Europa invece ci si dovrà attrezzare per tener testa a questo Barcelona stellare.


Neymar è il secondo grande giocatore protagonista di questa sessione di calcio mercato, anticipato solo da Gotzè che passerà dal Borussia Dortumund al Bayern Monaco per 37 milioni, sessione che ufficialmente partirà solo a metà giugno, ma che già ha regalato i primi colpi di un certo livello con i neo campioni d’Europa e i catalani subito protagonisti, le altre big europee ora saranno chiamate a rispondere e a contendersi quelli che sono gli altri grandi giocatori pronti a cambiar maglia, da Falcao a Cavani fino a Lewandosky.

Vincenzo Margiotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...