Pavia: in coma dopo una partita di pallone COMMENTA  

Pavia: in coma dopo una partita di pallone COMMENTA  

Pavia – Mancavano 10 minuti alla fine dell’incontro di calcio tra Varzi e il Gropello, valevole per il campionato di prima categoria quando Stefano Foppiani, studente universitario di Varzi, si è scontrato con un avversario.

Quello che alle prime battute sembrava un banale incidente di gioco si è ben presto rivelato qualcosa di più grave. Foppiani era privo di sensi. Sul posto è giunta un’ambulanza.

Il giovane è giunto in ospedale in condizioni cliniche. I medici hanno indotto il coma farmacologico. La prognosi è riservata e seppur le condizioni continuino a essere gravi i medici sembrano fiduciosi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*