Qual è la differenza tra Windows 7 Premium, Ultimate e Home? COMMENTA  

Qual è la differenza tra Windows 7 Premium, Ultimate e Home? COMMENTA  

Windows 7 è disponibile in tre versioni. Windows 7 Home Premium è la versione base. Windows 7 Professional e Windows 7 Ultimate aggiungono ulteriori strumenti di produttività per il sistema operativo.

Leggi anche: Differenza fra telegram e whatsapp


Windows 7 Home Premium
Windows 7 Home Premium ha una migliroe navigazione del desktop rispetto a Windows XP e viene fornito con Internet Explorer 8. Comprende Windows Media Center per guardare e registrare la TV sul vostro computer. La funzione di gruppo home consente di collegare il PC a una rete domestica. Windows Ricerca è integrato nel menu Start per un facile accesso. Home Premium dispone di strumenti per consentire di eseguire il backup e ripristinare il computer.

Leggi anche: Qual è la differenza fra la carta di credito paypass e paypal

Windows 7 Professional
Windows 7 Professional include tutte le funzionalità di Windows 7 Home Premium. Ha anche Windows XP Mode, che consente di eseguire una versione virtuale di XP sul desktop di Windows 7 per eseguire i programmi che sono compatibili con Windows 7. I professionisti possono inoltre connettersi alle reti aziendali con dominio e possono eseguire il backup o il ripristino da e verso una rete.

Windows 7 Ultimate
Windows 7 Ultimate include tutto ciò che c’è nelle altre edizioni e aggiunge la possibilità di proteggere i file con crittografia BitLocker e di cambiare il sistema operativo in 35 lingue.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

QR Code
Tecnologia

QR Code: come funziona

Creato da una società giapponese su commissione della Toyota, il QR Code è ormai un oggetto (virtuale) di uso comune in tutto il mondo. La prima parte del suo nome è l'acronimo di quick response, vale a dire risposta rapida in inglese. È un oggettino dall'aspetto ancora alieno, ma con cui abbiamo cominciato a stabilire un rapporto di familiarità: tutti, almeno una volta nella vita, lo abbiamo utilizzato. È il QR Code, codifica digitale presente ormai su un numero incalcolabile di prodotti e servizi, per gli scopi più disparati. Molto più potente del classico codice a barre (il classico quadratino Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*