Re Bhumibol: morto il sovrano della Thailandia COMMENTA  

Re Bhumibol: morto il sovrano della Thailandia COMMENTA  

Re Bhumipol

Re Bhumibol: morto il sovrano della Thailandia

Il re thailandese Bhumibol Adulyadej si è spento oggi. Il sovrano che aveva 88 anni era malato da tempo.Il suo popolo lo piange con grande dolore.


Bhumibol avrebbe compiuto 89 anni a dicembre ed era sul trono dal 1946: settant’anni di regno, il sovrano con il più lungo periodo di servizio.


Il suo popolo lo considerava una figura semidivina. L’unificatore del Paese e la legge sulla lesa maestà ha vietato di diffondere notizie diffamatorie o critiche sul suo conto, pena il carcere.


Le condizioni del vecchio re, ricoverato nell’ospedale Siriraj di Bangko, si erano aggravate irreversibilmente domenica. Il bollettino sulla situazione critica ha quasi paralizzato Bangkok in questi giorni, con migliaia di persone in preghiera nei templi. Poi nel pomeriggio di oggi, alle 14 ora italiana,la notizia ufficiale :Re Bhumibol è morto.

L'articolo prosegue subito dopo


Chiusa l’era di Bhumibol si apre per la Thailandia una fase di rischiosa incertezza

Il nuovo re thailandese, Rama X, sarà il principe ereditario Vajiralongkorn (64 anni). Lo ha annunciato il premier Prayuth Chan-ocha, aggiungendo che il nome del successore verrà presentato questa sera al Parlamento per l’approvazione, come prescrive la Costituzione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*