Serie B 41esima giornata: le partite e i pronostici

Sport

Serie B 41esima giornata: le partite e i pronostici

serie b
Serie B 41esima giornata: le partite e i pronostici

Serie B alla penultima giornata, occhi puntati sul campo di Benevento. Ci si gioca la possibilità di effettuare o meno i play off

Serie B alle battute finali. Il lungo campionato sta dunque arrivando alla conclusione con alcuni verdetti ancora da definire. Intanto capire quale sarà la formazione seconda classifica che, assieme alla Spal, salirà sicuramente in Serie A e poi capire se tra la terza e la quarta i punti di distacco saranno almeno dieci o meno. Nel caso lo fossero salterebbero i play off. Caso che si verificò solamente in una circostanza quando furono promosse Juventus, Napoli e Genoa. Importante poi la zona play out, anche in questo caso nulla è ancora certo.

Nove le gare che si disputeranno con inizio alle ore 15, una alle ore 18 mentre ci sarà un posticipo, domenica, con fischio di inizio alle ore 15.

La partitissima della giornata è sicuramente Benevento-Frosinone. I padroni di casa devono vincere, per se e per gli altri. Gli ospiti invece potrebbero chiudere definitivamente, o quasi, il discorso play off se dovessero uscire coi tre punti in tasca.

Gara molto attesa in Campania, tifosi mobilitati e allenatori che in settimana hanno fatto fare ai giocatori sedute molto intense. Il pareggio sembra il risultato più logico.

Vicenza che invece si gioca la salvezza in casa del Cittadella. Al Tombolato i padroni di casa, certi dei play off, drizzeranno le orecchie verso lo stadio di Benevento facendo sicuramente il tifo per i padroni di casa. Veneti che potrebbero esser più motivati visto che l’obiettivo è ancora tutto da raggiungere. Puntiamo tutto proprio sui biancorossi ospiti.

In Verona-Carpi motivazioni alte per le due squadre. Da una parte i gialloblu che non vogliono mettere a rischio la promozione diretta mentre dall’altra gli emiliani non sono certi dei play off e quindi non potranno scendere in campo in maniera leggera. Occhi puntati sul bomber Pazzini che, in questa stagione, sta facendo davvero grandi cose. Veneti favoriti dal pronostico.

Solo un risultato per il Perugia: la vittoria a Latina.

Padroni di casa già retrocessi ma che, nelle ultime gare, non hanno certo demeritato conquistando anche un succeso importante a Chiavari. Grifone che solo con un successo potrà sperare che la distanza dal terzo posto non aumenti definitivamente. La squadra di Bucchi è favorita per il successo finale.

Novara-Virtus Entella è gara in pratica senza obiettivi. Entrambe, teoricamente, potrebbero ancora arrivare in zona play off ma dovrebbero verificarsi anche risultati alquanto improbabili dagli altri campi. I piemontesi si sono dimostrati altalenanti in quasi tutta l’annata mentre i liguri nelle ultime gare hanno stentato parecchio. E’ il pareggio il risultato che parrebbe maggiormente possibile.

Vero e proprio spareggio salvezza è Pro Vercelli-Brescia. Padroni di casa che stanno meglio per i due punti in più sui lombardi e che sperano di chiudere la pratica sin da domani. Le rondinelle però non possono mollare la presa se non vogliono rischiare di tornare in piena zona play out.

Al Piola la squadra locale è favorita anche se il segno ics potrebbe avere una valenza finale importante.

Derby a calor bianco tra Salernitana e Avellino. Importante intanto per il predominio regionale ma anche per la classifica. I salentini non hanno più molte ambizioni anche se, per la matematica, la zona play off non è ancora totalmente svanita. Irpini assolutamente bisognosi di punti per non finire invece nella bagarre retrocessione. All’Arechi i locali si trasformano mentre in trasferta gli ospiti spesso stentano. Puntiamo sul successo dei padroni di casa.

Lo Spezia vuole scavare un solco con le zone poste al nono posto ospitando il Pisa e mettendosi al riparo da rischi. La zona play off al momento è conquistata dai ragazzi di Di Carlo ma i tre punti di vantaggio non possono dare la certezza mancando ancora due partite alla fine. Per contro il Pisa di Gattuso vuole solo chiudere bene la stagione, un’annata piena di problemi societari per i nerazzurri toscani.

Bianchi di casa assolutamente favoriti per il successo conclusivo.

Secondo match ball promozione per la Spal che giocherà in casa di una Ternana che ha grandi brividi sulla schiena a causa di una problematica classifica. La squadra di Liverani non ha molte alternative, deve cercare di non perdere provando però, per quanto possibile, ad ottenere i tre punti. Emiliani seguiti da un bel numero di tifosi con grande voglia di festeggiare. Nonostante la buona volontà dei rosso-verdi, pensiamo che la Spal potrà festeggiare con un successo.

Alle ore 18 scenderanno in campo Trapani e Cesena. Al Provinciale la parola d’ordine sarà salvezza. La squadra di Calori ha disputato un grandissimo girone discendente dopo un avvio davvero problematico che, ad un certo punto, pareva aver messo la parola fine sul futuro dei siciliani. Ospiti che non possono regalare nulla. La voglia dei trapanesi e il fattore campo potrebbe diventare basilare sull’esito del risultato finale.

Noi propendiamo per la vittoria del Trapani.

Infine il posticipo della penultima giornata della regular season sarà Bari-Ascoli che incroceranno i tacchetti domenica con inizio alle ore 15. Pugliesi che hanno poche speranze di entrare nei play off ma faranno comunque di tutto per cercare di dare una piccola soddisfazione al proprio pubblico mentre i marchegiani di Aglietti sono impegnati nella lotta per la salvezza. Il pareggio sembra il risultato pià probabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...