Trama e personaggi di Pets – Vita da animali

Cinema

Trama e personaggi di Pets – Vita da animali

pets-vita-da-animali

Esce domani al cinema Pets – Vita da animali, commedia di animazione ben fatta e godibile. Protagonista il cane Max e la sua padrona.

Pets – Vita da animali, ovvero cosa non farebbe un animale domestico per conquistare il cuore del suo padrone e cosa non farebbe un padrone pur di stare con il suo animale domestico. Una trama che non brilla per originalità, forse, quella del nuovo film di animazione “Pets – Vita da animali”, che però si fa apprezzare per molti altri pregi.

Il nuovo lavoro di produzione Illumination Entertainment al cinema da domani 6 ottobre riempie un’ora e mezza circa con spensieratezza e buone trovate, sebbene si muova su un terreno un po’ spremuto a livello di storia. Registi sono Chris Renaud e Yarrow Cheney, mentre fra gli interpreti figurano anche Alessandro Cattelan, Laura Chiatti e Francesco Mandelli, insieme con Louis CK, Eric Stonestreet, Kevin Hart e Jenny Slate (questi ultimi nella versione Usa).

La vicenda ruota attorno al cane Max e alla sua affettuosa padrona Katie.

Affettuosa, ma, non di meno, adulta indaffarata, che ogni mattina esce di casa lasciando Max tutto solo a domandarsi che cosa Katie abbia da fare di così importante per tutta la giornata. Sull’interrogativo si scervellano anche altri animali del condominio in cui abita Max (una popolazione di cani e gatti, pappagalli e canarini).

La svolta arriva una sera, quando Katie rientra a casa accompagnata da un altro cane che ha deciso di tenere con sé sotto il suo tetto. Max, però, sembra molto meno disponibile a offrire ospitalità a quello che vede come un suo rivale e, da qui in poi, il film è uno scontro fra i due animali per conquistare l’esclusiva sull’affetto di Katie. L’avventura si sposta ad un certo punto fuori dall’appartamento fino ad arrivare ad uno scontro in strada con una vera e propria gang di altri animali capitanati da un personaggio – un coniglio – molto riuscito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*