Un matrimonio da favola all’insegna del recupero COMMENTA  

Un matrimonio da favola all’insegna del recupero COMMENTA  

Quali sono le ultime tendenze 2013 in tema di location per il matrimonio? Che sia in campagna o in città, al mare o in montagna, la location per il giorno più bello deve rispecchiare pienamente la personalità ed il carattere dei due sposi. Castelli, ville e ristoranti sono sicuramente dei classici intramontabili, luoghi sempre ricchi di fascino e in alcuni casi di storia, ma in questo 2013 si sta diffondendo anche in Italia la tendenza di scegliere un luogo non convenzionale, ossia un luogo di recupero industriale.


Vecchie strutture che, arredate sapientemente, danno vita ad un luogo magico che stupirà gli ospiti lasciando una certa libertà nello scegliere l’arredo. In genere si tratta di ampi spazi in cui è possibile creare diverse zone in cui gli ospiti possono intrattenersi, dalla zona aperitivo alla zona cena e dopocena.


La diversificazione degli spazi darà un tocco di carattere e personalità al ricevimento. Nella scelta dell’arredo è fondamentale una giusta illuminazione che deve essere rigorosamente dal basso e soffusa.

Si possono utilizzare le candele per ammorbidire l’atmosfera e rendere l’ambiente caldo ed accogliente. Per la “mise en place“, cioè l’allestimento dei tavoli per la cena, sono sempre preferibili le tavole rotonde per favorire la relazione tra gli ospiti presenti, che devono sedere in numero pari.

L'articolo prosegue subito dopo

Come centro-tavola potete utilizzare un tripudio di fiori, qualunque essi siano. Affidarsi ad un esperto wedding planner sarebbe la soluzione ideale per non perdersi in inutili sciocchezze (sempre dopo aver consultato i prezzi del servizio!).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*