Vaticano, vittoria nozze gay sconfitta per umanità

Prima Pagina

Vaticano, vittoria nozze gay sconfitta per umanità

epa04660119 Vatican Secretary of State, Cardinal Pietro Parolin arrives in the Ministry of Foreign Affairs in Minsk, Belarus, 13 March 2015. Pietro Parolin is on his official four day visit in Belarus. EPA/TATYANA ZENKOVICH

Dura la reazione del Vaticano al referendum che nella cattolica Irlanda ha detto sì alle nozze tra persone dello stesso sesso: “Sono rimasto molto triste di questo risultato, la Chiesa deve tener conto di questa realtà ma nel senso di rafforzare il suo impegno per l’evangelizzazione. Credo che non si può parlare solo di una sconfitta dei principi cristiani, ma di una sconfitta dell’umanità”. Queste le parole del cardinal Pietro Parolin, Segretario di Stato. Il ministro degli Esteri della Santa Sede ha parlato anche della querelle con la Francia, la quale ha nominato come proprio ambasciatore presso il Vaticano Laurent Stefanini, dichiaratamente omosessuale: “il dialogo è ancora aperto e speriamo che si possa concludere in maniera positiva”. Al momento la Santa Sede non ha ancora accreditato Stefanini, ma il governo francese è deciso a non fare marcia indietro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche