Alfa Romeo Sauber in Formula 1
Alfa Romeo Sauber in Formula 1
Auto

Alfa Romeo Sauber in Formula 1

Alfa Romeo Sauber

L'Alfa Romeo Sauber si è presentata al pubblico nei giorni scorsi, pronta per il nuovo Mondiale di Formula Uno. Ecco le foto.

Il mondiale di Formula Uno è in partenza a marzo e, quest’anno, segna un gradito ritorno. L’Italia, infatti, vedrà tornare in pista un’auto con il nome Alfa Romeo dopo circa 30 anni dall’ultima apparizione. Questo è stato reso possibile dall’impegno assunto dalla casa automobilistica come title-sponsor della Sauber elvetica. Sebbene si possa pensare che quello dell’Alfa Romeo sia solo un impegno nominale, in realtà i vertici dell’azienda, tra i quali Marchionne, hanno già specificato come l’Alfa si presti anche a condividere competenze e decisioni, sia sul piano ingegneristico che commerciale. Ecco, dunque, come si presenta la nuova Alfa Romeo Sauber.

Alfa Romeo Sauber

La presentazione dell’Alfa Romeo Sauber

Dopo anni di assenza dalle piste di Formula Uno, dunque, l’Alfa Romeo torna protagonista accanto alla Sauber. La monoposto che gareggerà in gara è stata presentata nei giorni scorsi. La Sauber C37 è già scesa in pista in vista dell’inizio delle prove ufficiali. Si è presentata ai suoi fan, con un look tutto nuovo.

La nuova collaborazione con Alfa Romeo ha portato di certo lustro al team svizzero, e anche una nuova Power Unit targata Ferrari, Gli occhi di tutti, allora, restano puntati sulle prestazioni della nuova vettura. A portare avanti il nome Alfa Romeo Sauber l’ormai veterano Marcus Ericsson, il pilota svedese in Sauber dal 2015, e un nuovo acquisto alquanto promettente, il monegasco Charles Leclerc. È lui, infatti, l’attuale campione in carica dell’ultimo mondiale di Formula Due. Staremo a vedere quali risultati riusciranno a conquistare dopo una stagione tutt’altro che soddisfacente.

Alfa Romeo Sauber

La storia dell’Alfa Romeo

Il ritorno dell’Alfa Romeo in Formula Uno, anche se non come team, ha fatto piacere ai più appassionati. Questo soprattutto perché la storia della casa automobilistica può vantare un passato di tutto rispetto. Le vette più alte sono i due mondiali vinti, nel 1950 e nel 1951, con Nino Farina e Juan Manuel Fangio. Addirittura, il primo anno al mondiale del 1950, l’Alfa Romeo gareggia da protagonista assoluta, vincendo 6 Gran Premi su 7 totali.

Dopo il primo periodo di trionfi, partecipa, poi, in modo altalenante, sia in veste di casa costruttrice sia come fornitrice di motori. La sua ultima apparizione risale al 1985. È, quindi, con grande entusiasmo che gli appassionati salutano il ritorno dell’Alfa Romeo in Formula Uno.

Alfa Romeo Sauber

Il Mondiale

Dopo aver presentato l’auto che competerà al Mondiale, è già ora delle prove ufficiali. Manca ancora la presentazione di qualche vettura – tra cui la Ferrari -, ma tutto è pronto per i primi test che prenderanno il via alla fine di febbraio. Il Mondiale 2018 è, poi, in partenza alla fine di marzo. Il primo Gran Premio della stagione sarà in Australia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche