×

Alla ricerca della valle incantata, l’indimenticabile film animato anni 80

Alla ricerca della valle incantata

Oggi vi vogliamo parlare di Alla ricerca della Valle Incantata, la cui traduzione è: The Land Before Time. Si tratta di un film del 1988 diretto da Don Bluth. Sullivan Bluth Studios e Amblin Entertainment di Steven Spielberg fanno parte della produzione. E’ un film d’animazione, in cui si parla di cinque cuccioli di dinosauro di specie diverse. I piccoli si mettono in viaggio per trovare la Valle Incantata, che è una zona nella cui area non ci sono devastazioni avvenute nella preistoria.

Alla ricerca della valle incantata, un successo di critica e pubblico

Alla ricerca della valle incantata

Alla ricerca della valle incantata è stato un successo di critica e pubblico. Oggi si parla ancora di questo meraviglioso racconto del grande schermo, distribuito negli Stati Uniti dalla Universal Pictures il 18 novembre 1988 e in Italia il 24 dicembre 1989.

D serie cinematografica, generò un franchise multimilionario con ben tredici sequel direct-to-video una serie televisiva e vari giocattoli, videogiochi. I poveri piccoli dinosauri, dopo una serie infinita di catastrofi, sono alla ricerca di un luogo sicuro in cui vivere.

Eventi catastrofici stanno causando intensa siccità

Molte mandrie di dinosauri infatti stanno cercando disperatamente un luogo in cui stabilirsi, lontano da siccità e catastrofi. Per loro questa è la “Valle Incantata“. In un branco di “collilunghi” viene alla luce un solo cucciolo, a cui è dato il nome di Piedino.

Piedino è cresciuto e sta giocando con Tricky, una “tri-corno”, che voleva distruggere un coleottero.

Il padre interviene, la madre di Piedino dice al figlio che le diverse specie di dinosauri sono sempre rimaste separate. Quella stessa notte, Piedino sta seguendo un “saltatore”ed incontra Tricky.

Nella Valle incantata, due compagni di giochi

Alla ricerca della valle incantata

“Dentiaguzzi” li attacca, mentre Piedino e Tricky stnno giocando. Fortunatamente entra in scena la madre di Piedino in loro soccorso. la povera mamma però, mentre stanno tutti fuggendo rimane ferita gravemente alla schiena e al collo dagli attacchi del dentiaguzzi.

Sopraggiunge anche un terremoto che apre una profonda gravina. Dentiaguzzi viene inghiottito dalla voragine, ma Piedino e Tricky rimangono divisi dalle loro mandrie. Piedino ritroverà la madre prima di morire, gli raccomanderà di raggiungere la Valle Incantata.

Piedino è depresso e confuso

Piedino prosegue alla ricerca della Valle Incantata, ma è solo e depresso. Incontrerà nel suo cammino Rooter, un vecchio scolosauro, che lo consolerà per la morte della madre. Il piccolo orfanello sentirà la voce della genitrice, che lo inviterà a seguire il “cerchio lucente”.

Piedino saprà così che dovrà incontrare la “roccia che sembra un collolungo” e poi oltre la “montagna che brucia” fino alla Valle Incantata. Piedino, da solo, si riunisce nuovamente a Tricky e cerca di convincerla di andare con lui. Con arroganza lei rifiuta e scompare nell’oscurità dopo essere caduta in una gravina.

Piedino è accompagnato da un giovane “boccagrande” di nome Ducky

Alla ricerca della valle incantata, l'indimenticabile film animato anni 80

E’ in quel momento che Piedino incontra Boccagrande, allegro compagno di avventura, che lo porta fuori dalla sua depressione. Si aggiunge a loro un “volatile” di nome Petrie. Tricky, sta cercando il suo branco, ma dentiaguzzi è incosciente all’interno della gravina.

Tricky lo molesta e lo sveglia inavvertitamente, quindi fugge. Incontrerà nuovamente Piedino, Ducky, e Petrie, a cui dirà che il dentiaguzzi è vivo, ma Piedino non le crede. Poi descriverà il suo incontro e nel mostrare il suo coraggio, manderà in aria Ducky in aria.

Ducky scopre un cucciolo muto di “coda a lancia”

Ducky scoprirà un cucciolo muto di coda di lancia, che chiamerà Spike e portandolo nel gruppo. Cercando la Valle Incantata, i cuccioli scopriranno degli alberi impoveriti da una mandria di diplodochi. Piedino, Ducky, Petrie e Spike si procureranno il cibo staccandone le foglie rimaste. Tricky si avvicina a Piedino per avere calore e compagnia solo di notte.

Piedino e i suoi amici vengono attaccati dal dentiaguzzi, la mattina seguente, ma riescono a fuggire. la galleria che oltrepassano è infatti esigua per il predatore, che non può raggiungerli. Così scopriranno la roccia che sembra un collolungo di cui parlava la madre di Piedino.

Le montagne che bruciano

Alla ricerca della valle incantata

Arrivati alle montagne che bruciano. Tricky se ne va e lascia il gruppo, ma Piedino le dice che sta andando nella direzione sbagliata. i due litigano e Tricky vicerà. Piedino proseguirà nella sua direzione, mentre gli altri seguiranno Tricky.

Ducky e Spike verranno minacciati dalla lava e Petrie viene bloccato su di un pozzo di bitume. Piedino li salverà, poi troverà Tricky molestata da un piccolo branco territoriale di pachicefalosauri, li spaventerà con il suo vestito di catrame. Tricky in lacrime avrà vergogna e paura.

Petrie vede il dentiaguzzi lì vicino

Piedino vuole vendicare la mamma e non essere più seguito, quindi prepara un piano per attirarlo in acqua. Usa Ducky come esca. Piedino e Spike hanno non riescono a spostare il masso, mettendo Ducky in serio pericolo. Però il fiato che esce dalle narici del dentiaguzzi consente a Petrie di volare.

Piedino, ancora una volta da solo, seguirà una nuvola che assomiglia a sua madre a sua madre fino alla Valle Incantata. I cinque amici si riuniranno infine in cima a una collina in un abbraccio di gruppo. Il successo fu mondiale ed il film ebbe un record di incassi.

Nella Valle incantata tutti i dinosauri, anche se di razze diverse si vollero bene e trovarono la felicità.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche