×

Austria, Kurz: “Lockdown solo per i non vaccinati se sarà necessario”

In Austria un eventuale lockdown sarà destinato soltanto ai cittadini non vaccinati: lo ha annunciato il presidente Kurtz.

Kurz sul lockdown non vaccinati

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha annunciato una linea dura contro i no vax asserendo che, se si renderanno necessarie nuove misure drastiche come un lockdown, queste non saranno più estese a livello nazionale ma interesseranno solo i cittadini non vaccinati.

Austria: lockdown per i non vaccinati

A dichiararlo è stato egli stesso durante una trasmissione televisiva in onda sull’emittente Orf. Qui ha illustrato il suo piano contro il Covid in cinque punti partendo dalla sostituzione del criterio dell’incidenza da quello dell’occupazione dei posti letto nelle unità di terapia intensiva, come accaduto in Italia.

Austria, lockdown per i non vaccinati: l’annuncio

In secondo luogo non saranno previsti lockdown generalizzati: “Se si renderanno necessarie misure di protezione, non saranno più a livello nazionale ma riservate alle persone non vaccinate“.

Kurtz ha poi dichiarato di voler effettuare con costanza le terze dosi evidenziando l’obiettivo di aumentare la disponibilità a farsi vaccinare.

Dopo aver annunciato un aumento dei controlli contro la pratica dei falsi certificati di vaccinazione in circolazione, ha infine promesso che le scuole resteranno aperte e che non si tornerà alla didattica a distanza.

Contents.media
Ultima ora