×

Bimba picchiata dai genitori muore in ospedale: rischiano la pena di morte

La bambina è stata portata in ospedale per dei disturbi allo stomaco, ma una volta giunta lì i medici hanno scoperto che la bimba era stata picchiata.

Bimba picchiata dai genitori muore in ospedale: rischio pena di morte

Triste epilogo per la vita di una bambina di solo due anni, morta picchiata per giorni dai due genitori. L’evento è accaduto negli Stati Uniti d’America, in particolare nello stato del Wyoming, qui viveva la bambina insieme ai genitori e cinque fratelli e sorelle.

Il padre ha portato la bambina in ospedale, segnalando ai medici che vomitava da giorni per qualche disturbo allo stomaco. Già dai primi esami sul corpo della bambina, i medici si sono accorti che i problemi erano molto più gravi. 

Bimba picchiata dai genitori: le gravi lesioni

Accertamenti più approfonditi hanno riscontrato numerosi problemi.

Il piccolo corpo era pieno di lividi, segno delle percorse ricevute. Diverse costole erano rotte e presentava delle lesioni intestinali sintomo di percorse anche al livello dello stomaco. E se tutto ciò non bastasse, una gamba era rotta in modo così grave da causarne l’amputazione.

La gamba fratturata aveva anche causato una necrosi dei tessuti e un successivo arresto cardiaco.

Poche ore dopo il ricovero infatti, la bambina è stata dichiarata cerebralmente morta. 

Bimba picchiata dai genitori: rischiano la pena di morte

Alla morte della bambina, per i due genitori sono immediatamente scattate le manette. I segni riscontrati non hanno lasciato dubbi e ora i due rischiano fino alla pena di morte.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora