Calciomercato Inter, si punta su un giocatore del Monaco
Calciomercato Inter, si punta su calciatore del Monaco
Sport

Calciomercato Inter, si punta su calciatore del Monaco

bernardo silva

Calciomercato Inter in fermento. Non solo giocatori italiani nel mirino (Berardi e Bernardeschi) ma c'è una pista che porta all'estero, in casa Monaco

Il prossimo Calciomercato Inter non sarà solo fatto da giocatori italiani ma qualcosa arriverà anche dall’estero. La società meneghina ha già nel mirino i colpi che portano a Domenico Berardi e Federico Bernardeschi, il primo, esterno d’attacco, che potrebbe arrivare dal Sassuolo e il secondo, di ruolo centrocampista, dalla Fiorentina.

Piero Ausilio, direttore sportivo dei nerazzurri, sta guardandosi intorno ed avrebbe puntato un elemento di quel Monaco appena approdato alla semifinale di Champions League dopo aver sconfitto il Borussia Dortmund. Si tratta di Bernardo Silva.

Classe 1994, è un centrocampista portoghese, può giocare in vari ruoli, sia da centrale ma anche ala destra sfruttando per la conclusione a rete il piede sinistro e pure da trequartista. Il suo vero nome è Bernardo Mota Veiga de Carvalho e Silva.

Cresciuto nelle giovanili del Benfica, con la prima squadra ha giocato solamente un match nella Coppa del Portogallo prima di passare ai francesi del Monaco nel 2014.

Con i transalpini sinora è sceso in campo in 54 occasioni realizzando 16 reti. E’ un Nazionale lusitano.

Il costo del cartellino viene valutato attorno ai 50 milioni, una cifra sicuramente importante per un giocatore che però merita grande attenzione visto il suo grande talento. Per l’Inter un colpo da novanta che aiuterebbe la squadra milanese a crescere ancora di più.

E’ evidente come in questa stagione la formazione di Stefano Pioli abbia deluso le aspettative. Partita con Frank de Boer in panchina, ha inanellato alcune sconfitte e un distacco dalla vetta già dopo poche giornate di campionato. Anche l’arrivo di Pioli non ha cambiato di molto il trend pur con un cammino certamente migliore rispetto al collega olandese. Il pareggio nel derby dell’ultimo turno con rimonta, doppia, subita, ha un po’ mandato a carte all’aria i piani dell’Inter costretta, ora, adinseguire anche i cugini del Milan.

Situazione, quest’ultima, destabilizzante per l’ambiente.

L’obiettivo per la prossima stagione della compagine italiana è chiara, provare a lottare per lo Scudetto o almeno centrare un posto Champions League, competizione cui l’Inter non partecipa da un po’ di stagioni. Probabilmente troppe per una tifoseria dal palato fino che vorrebbe poter competere alla pari della Juventus puntando a tornare quello squadrone che si imponeva sia in Italia che in Europa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche