Come fissare gli obiettivi professionali | Notizie.it
Come fissare gli obiettivi professionali
Economia

Come fissare gli obiettivi professionali

Come fissare gli obiettivi professionali

I traguardi professionali comportano dei benchmark e includono varie fasi per arrivarci. La natura dei tuoi traguardi potrebbe essere diversa da quella di altri professionisti del tuo stesso settore. Fissare degli obiettivi richiede un’analisi attenta delle proprie capacità e idee chiare sulle aspettative del datore di lavoro in termini di risultato. Nello scegliere i traguardi, non fissarti una sola linea di azione. Nella pianificazione, tieni a mente che le cose possono cambiare e che dovrai adattarti a tali cambiamenti.

Istruzioni

1.

Opera un’auto-valutazione della personalità, dei punti forti e delle debolezze. Secondo il “California Board of Equalization”, “il primo passo verso i traguardi professionali è di operare un’auto-valutazione.” È consigliato fare il test della personalità come il test Myers-Briggs. Il test Myers-Briggs delinea per te un tipo di personalità ed elenca una serie di occupazioni che dovrebbero essere adatte a tale personalità.

2.

Analizza la tua carriera.

Identifica le capacità o i risultati che richiesti dal tuo datore di lavoro. Per esempio, se sei stato scartato per una promozione, individua ciò che ha fatto o possiede la persona che ha ottenuto la promozione e vedrai in cosa non sei riuscito tu.

3.

Seleziona degli obiettivi principali sui quali lavorare. Tali obiettivi dovrebbero essere dei riferimenti da utilizzare nel raggiungimento dei diversi traguardi. Per esempio, se lavori alle vendite, potresti fissarti un traguardo di 30 vendite per il prossimo mese.

4.

Analizza ciò che devi fare per arrivare ai vari traguardi. Basandoti sull’auto-valutazione, sulle capacità che richiede il tuo datore di lavoro e sui traguardi stessi, pensa in modo critico a ciò che devi fare per ottenere risultati. Se la tua auto-valutazione indica che sei abbastanza introverso, ma il tuo datore di lavoro vuole spirito d’iniziativa, potresti lavorare verso quella direzione. La situazione varierà a seconda della tua personalità, della tua occupazione e della cultura del lavoro nel luogo in cui operi. Pensando in maniera critica agli obiettivi definitivi e alle cose da fare per raggiungere i risultati, puoi delineare i tuoi obiettivi professionali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche