Come funzionano chiamate di gruppo con chat Tiscali
Come funzionano chiamate di gruppo con chat Tiscali
Scienza & Tecnologia

Come funzionano chiamate di gruppo con chat Tiscali

chat

Indoona offriva agli utenti la possibilità di comunicare in chat di gruppo. L'applicazione non si è affermata sul mercato, ha chiuso ad agosto 2017.

Tiscali è uno dei gestori italiani del servizio telefonico, che ha sviluppato un’app tutta italiana: Indoona. E’ stato presentato nel 2011 e si proponeva di diventare il competitor di Skype. E’ infatti un’app che permette chiamate voce, chiamate video e un servizio di chat e messaggistica. Gratuito se tra utenti Indoona, a pagamento se da/verso rete telefonica. Ha la funzionalità di mettere in contatto gli utenti della nostra rubrica in modo istantaneo. Ma ecco come funzionano in particolare le chiamate di gruppo.

Indoona

Indoona appare come una nuova realtà di comunicazione e messaggistica. L’applicativo si sviluppa su tre diversi fronti: mobile, computer e telefonico. Si ottiene sui nostri smartphone installando l’apposita app, disponibile sia per Android che per Apple. Per l’utilizzo su pc, si scarica il relativo programma e ad installazione avvenuta, si utilizza sfruttando la connessione di rete. Per quanto riguarda il fronte telefonico, si utilizza attraverso un abbonamento.

L’applicazione mette in relazione tutti i numeri online che abbiamo in rubrica, e permette in questo modo di effettuare chiamate voce, chiamate video e un servizio di chat e messaggistica. Quest’ultimo è gratuito se utilizzato tra utenti indoona, a pagamento se da/verso rete telefonica. Sul pc viene ovviamente sfruttata la connessione internet

Chat di gruppo

La chat di gruppo consente di effettuare chiamate di gruppo con gli amici che condividono l’app. Con la funzionalità preposta, si possono mettere in comunicazione più persone e avviare chat di gruppo di lavoro, tra amici e familiari. Con la versione indoona 3.0 (sviluppata nell’ottobre 2013) anche la chat di gruppo si arricchisce. Si ha ora anche la possibilità di scambiare tutti i tipi di file. Video, musica, foto e anche documenti pdf. L’esperienza della chat si completa sempre di più e dà strumenti e spunti per rendere le chiamate di gruppo un comodo e veloce strumento di comunicazione in simultanea.

Indoona chiude

Purtroppo l’applicazione ha avuto poca fortuna. Probabilmente schiacciata dalla concorrenza, è stata incapace di trovare un significativo spazio nel mercato. Tiscali ha annunciato sul blog ufficiale che il servizio è stato definitivamente chiuso ed interrotto a partire dal 31 agosto 2017. Ecco di seguito il comunicato ufficiale:

“Fin dal 2011, migliaia di persone hanno utilizzato indoona per parlare tra di loro, chattare e interagire siti web, servizi intelligenti e oggetti connessi direttamente dalla rubrica del loro cellulare. È stata un’avventura coinvolgente ed emozionante, oggi tuttavia dobbiamo annunciare che il 31 agosto 2017 indoona cesserà di funzionare e non sarà più disponibile. A partire dal 24 Maggio 2017 non è più possibile scaricare l’app indoona dagli store iOS, Google Play, Glob e Microsoft né acquistare credito indoona. Vi invitiamo quindi a spendere il credito residuo entro il 31 Agosto 2017. Un enorme GRAZIE a coloro che ci hanno seguito, sostenuto e promosso!

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche