×

Come riprogrammare il sistema PSP con una batteria Pandora

default featured image 3 1200x900 768x576
batteria pandora ADIMGB555167 265265

A volte un Sony PSP smette di funzionare. Una soluzione al problema potrebbe essere quello di riprogrammare il dispositivo con una batteria Pandora. Se la vostra PSP non si accende o si accende e mostra solo una schermata nera, la PSP è in blocco e non è più utilizzabile senza uno strumento di servizio come la batteria Pandora. Inserendo la batteria nella PSP quando è in blocco, fa infatti tornare alla PSPle sue impostazioni predefinite e software.

Difficoltà: Facile
Istruzioni

Cose che dovrete avere
Sony PSP
Pandora batteria
A / C adattatore

1
Accendere la Sony PSP e aspettare mentre si avvia alla sua schermata principale del menu. Se avete installato un tema diverso rispetto al tema regolare Sony, il menu avrà un aspetto diverso, ma le icone hanno in sostanza gli stessi punti. Collegare l’adattatore A / C nella PSP per assicurarsi che abbia una carica buona durante il processo di conversione.

2
Accedere al menu di gioco e premere il pulsante di discesa sul controller per trovare il vostro installatore di Pandora che avete utilizzato per creare la batteria Pandora. Selezionare il programma e sarete portati al menu del programma.

3
Selezionare l’opzione alla voce “Make Your Pandora batteria normale”. Premi il tasto X per confermare la scelta e attendere che la batteria sia trasformata in una normale. Il programma uscirà e la batteria sarà di nuovo normale.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora