×

Come sbiancare i denti con le arance

default featured image 3 1200x900 768x576

Avere un sorriso smagliante, denti bianchi e forti è il sogno di tutti. Alcuni trattamenti, come gel, sbiancanti chimici, possono causare seri danni ai tuoi denti. Molti di questi trattamenti non fanno altro che eliminare lo smalto dallo strato superficiale dei tuoi denti causando sensibilità.

Invece di sottoporli a questi trattamenti dannosi, sbiancali con gli acidi della frutta, come ad esempio le arance.
– 2 cucchiai di scorza di arancia secca
– 56 gr di bicarbonato
– 2 cucchiaini di sale
– perossido di idrogeno
– frullatore
– contenitore di plastica
– spazzolino

1. Tritare la scorza di arancia, il bicarbonato e il sale nel frullatore. Otterrete una polvere sottile e leggera.
2. Conserva la polvere ottenuta in un contenitore a chiusura ermetica.

E’ importante che rimanga asciutta fino a quando la utilizzerai.
3. Mettere un po’ di prodotto nel palmo della mano. Puoi usare un cucchiaino.
4. Inumidisci la polvere con il perossido di carbonio. Usa solo 1 o 2 gocce.
5. Mescola la polvere con uno spazzolino inumidito. Si formerà un composto pastoso.
6. Spazzolare con la pasta ottenuta. I tuoi denti saranno più bianchi naturalmente e il tuo alito fresco.

Fai attenzione a non ingoiare il prodotto.
7. Sciacqua bene la bocca con acqua.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora