×

Coronavirus, bilancio del 22 settembre 2021: 3.970 nuovi casi e 67 morti in più

Le autorità del ministero della Salute hanno comunicato il bilancio dell'emergenza coronavirus al 22 settembre, che sale di 3.970 casi e 67 morti.

coronavirus bilancio

Come di consueto il ministero della Salute, di concerto con l’Istituto Superiore di Sanità e le amministrazioni delle singole regioni, ha diramato il bilancio dell’emergenza coronavirus aggiornato a mercoledì 22 settembre. Rispetto alla giornata precedente, in cui si erano verificati 3.377 contagi, sono stati registrati 3.970 casi positivi, 67 decessi e 6.850 guarigioni/dimissioni, che portano il totale complessivo dell’emergenza dall’inizio della pandemia in tutta Italia a 4.645.853 contagi, 130.488 vittime e 4.408.806 guariti.

Nel nostro Paese, nella giornata di mercoledì 22 settembre, si contano -3 terapie intensive e -141 ricoveri.

Coronavirus, il bilancio nazionale oggi

Il ministero della Salute ha pubblicato la tabella riepilogativa nella quale sono illustrati i dati dell’emergenza sanitaria regione per regione. Sono 292.872 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività si attesta intorno allo 1,4% (+0,3%).

Con 19.233 casi attualmente positivi è ancora la Sicilia la Regione con il più alto numero di contagi.

Seguono l’Emilia Romagna con 13.438, il Veneto con 11.749, la Lombardia con 11.107 e il Lazio, con 10.310 attualmente positivi. In Toscana si contano 7.914 contagiati, in Campania 7.415, in Calabria 4.378, in Piemonte, 3.786 in Sardegna 3.112, in Puglia 3.048 e nelle Marche 2.651.

Sotto i duemila positivi l’Abruzzo con 1.919, la Basilicata con 1.262, la Liguria con 1.213, il Friuli Venezia Giulia con 1.199 e l’Umbria 1.076.

Nelle province autonome di Bolzano e Trento si contano rispettivamente 1.049 e 481 casi. Il numero più basso di persone attualmente positive si registra in Valle D’Aosta, con 59 casi, preceduta solo dal Molise con 160.

coronavirus bilancio

Al momento, dei … attualmente positivi, … si trovano in isolamento domiciliare. … i pazienti ricoverati con sintomi di vario genere. Sono … i pazienti ricoverati in terapia intensiva, con un calo di … unità.

Confronto con i dati di ieri

Rispetto alla giornata di martedì 21 settembre, quando si erano registrati 3.377 nuovi casi, 67 vittime e 6.308 guariti, oggi restano stabili i decessi (67) ma crescono leggermente i contagi (3.970).

Le persone vaccinate in Italia

Stando ai dati disponibili sulla piattaforma ministeriale sono 41.345.448 le persone immunizzate in Italia (cioè che hanno ricevuto la prima e la seconda dose, completando così il ciclo vaccinale, pari al 76,55 % della popolazione over 12). Sono 44.450.943 quelle che hanno ricevuto almeno una dose, pari all’82,30 % della popolazione over 12. 12.612 persone, invece, hanno ricevuto la terza dose, cioè l’1,35 % della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo.

In totale sono state raggiunte le 82.930.993 dosi di vaccino somministrate finora.

Contents.media
Ultima ora