×

Covid in Russia, 852 morti in un solo giorno: è record dall’inizio della pandemia

Covid in Russia, 852 morti in un solo giorno: è record dall’inizio della pandemia, i numeri diramati dal bollettino del centro crisi e diffusi dalla Tass

Record di contagi in Russia

Il Covid torna a fare paura in Russia con 852 morti in un solo giorno: e con il record assoluto per il paese dall’inizio della pandemia, tutto questo mentre nel mondo spicca la situazione in netto miglioramento della martoriata India.

Tornando alla Russia il paese nelle ultime 24 ore ha registrato 852 morti per coronavirus, stabilendo così un nuovo record. 

Covid in Russia, 852 morti in un giorno: la Tass cita il centro anticrisi

A dare la notizia molto poco piacevole il centro anticrisi a sua volta citato dalla storica agenzia Tass. In India invece le cose vanno meglio, dopo una primavera passata a fare i conti con numeri mostruosi e con la spina nel fianco dello stato del Kerala, in assoluto il più colpito dal covid e ancora oggi sorvegliato speciale

Russia, 852 morti in un solo giorno, mentre in India il covid allenta la presa

I media informano infatti che per la prima volta da sette mesi circa ieri, 27 settembre, l’India ha registrato ieri meno di 20mila nuovi casi di positività al coronavirus, 18.795. A dare queste cifre confortanti il bollettino del Ministero alla Sanità

Sono 852 i morti covid in un solo giorno in Russia, ma il record di decessi è ancora di Usa, Brasile ed India

Il dato è ancor più confortante se si contano i decessi, “solo” 179, il dato più basso da 201 giorni.

L’India è al secondo posto al mondo per contagi dopo gli Stati Uniti e al terzo per decessi, dopo Usa e Brasile.

Contents.media
Ultima ora