Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Malore per Umberto Bossi, portato in elisoccorso in ospedale
Cronaca

Malore per Umberto Bossi, portato in elisoccorso in ospedale

umberto bossi

Paura per Umberto Bossi, il fondatore della Lega ha accusato un malore in casa. Portato in elisoccorso in ospedale, le sue condizioni sarebbero serie.

Apprensione per Umberto Bossi. Il fondatore della Lega ha accusato un malore in casa ed è stato portato in ospedale: secondo le prime informazioni riportate da Il Fatto Quotidiano, il senatur sarebbe caduto battendo la testa nella sua abitazione nel centro storico di Gemonio, comune in provincia di Varese, ubicata a pochi passi dalla locale sede della Lega.

Umberto Bossi ricoverato per un malore

Sul posto sarebbe intervenuto un elisoccorso, atterrato nel campo sportivo ubicato poco distante dalla casa di Bossi che sarebbe stato trasportato in pochi minuti all’ospedale di Varese. La preoccupazione è forte poichè stando alle prime informazioni, le condizioni del fondatore del Carroccio sarebbero serie. Il problema di salute arriva a poche ore dall’intervento di Bossi che commentando i successi della Lega, aveva dichiarato all’Adnkronos: “Ho lasciato una macchina da guerra e per fortuna la Lega è rimasta una macchina da guerra. Berlusconi è ancora in gioco? Altro che…’”.

Le condizioni del Senatur

Colpito da un ictus nel 2004, Bossi ha seguito un lungo percorso di riabilitazione riuscendo a riprendere l’attività politica.

Nella giornata di oggi, stando a quanto trapela, potrebbe aver avuto un’ischemia e nella caduta avrebbe anche battuto la testa. Sul posto sarebbe intervenuta anche un’ambulanza della Croce rossa italiana di Cittiglio per i primi soccorsi. Umberto Bossi ha 77 anni. Poche decine di minuti dopo il ricovero è arrivata la prima dichiarazione dall’ospedale di Varese: “Seguiranno aggiornamenti domattina (15 febbraio 2019 ndr), intorno alle ore 12”. In mattinata verrà ripetuta la Tac allo scopo di accertare e meglio comprendere le cause del malore.

I messaggi per Bossi

Dal mondo politico ed in particolare dagli esponenti della Lega sono arrivati numerosi messaggi di vicinanza al senatore e alla sua famiglia. Via Twitter Roberto Maroni ha scritto, “Coraggio vecchio leone, siamo tutti con te”, mentre il senatore Roberto Calderoli ha affermato: “Umberto, amico mio, ancora una volta la vita ti sta mettendo di fronte ad una dura prova da affrontare. Ma ti è già successo, hai vinto in passato battaglie più difficili e sono sicuro che vincerai anche questa.

Perché sei un grande guerriero, sei un lottatore. Siamo tutti con te, forza Umberto”. E’ intervenuto anche l’onorevole Paolo Grimoldi, deputato, segretario della Lega Lombarda e vice presidente della Commissione Esteri della Camera: “Tutta la Lega Lombarda è con te Umberto! – ha sottolineato – Come ci hai insegnato tu: Mai mula’ e tegn dur! Ti vogliamo bene”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.