×

Milano, accoltella a caso due passanti: fermato un libico

Attimi di terrore in zona Centrale a Milano, un cittadino libico ha accoltellato un gambiano e un ivoriano: arrestato per lesioni.

carabinieri

Paura nella prima mattinata in zona stazione Centrale a Milano: erano circa le ore 7.00 quando un 24enne di nazionalità libica ha aggredito due passanti (un cittadino ivoriano di 31 anni e un gambiano di 20) nell’area delle carrozze accoltellandoli senza alcuna ragione.

Il colpevole è stato arrestato dai carabinieri per lesioni ed è accusato di possesso di armi atte a offendere e minacce aggravate. Secondo una prima ricostruzione l’assalitore avrebbe rubato il coltello utilizzato durante l’aggressione da un locale presente all’interno della stazione ferroviaria: una volta sottratta “l’arma” avrebbe discusso con una guardia giurata, salvo poi nascondersi e attuare l’agguato.

Il bollettino medico

La prima vittima è stata colpita alla spalla: si tratta di un cittadino originario del Gambia che dopo essere stato ferito è stato trasportato d’urgenza in ospedale, secondo i medici del Fatebenefratelli la prognosi è di 10 giorni.

Nella colluttazione è stato ferito gravemente anche un ivoriano, intervenuto per placare l’ira del 24enne originario della Libia cercando di bloccarlo: il 30enne della Costa D’Avorio si è difeso riportando tagli e ferite profonde a mani e tendini, dopo aver fermato l’agguato è stato sottoposto alle cure della clinica Città studi che ha valutato una prognosi di 50 giorni. Dopo l’intervento dei carabinieri anche l’assalitore ha accusato un malore: dopo essere stato portato in ospedale per accertamenti è stato arrestato.

Giornalista e videoreporter. Laureato in Comunicazione presso l'Università degli studi di Milano, con corso specialistico post laurea in Scenari Internazionali della Criminalità Organizzata. Dal 2018 si occupa di inchieste, servizi e video reportage negli ambiti di cronaca e politica.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Leone

Giornalista e videoreporter. Laureato in Comunicazione presso l'Università degli studi di Milano, con corso specialistico post laurea in Scenari Internazionali della Criminalità Organizzata. Dal 2018 si occupa di inchieste, servizi e video reportage negli ambiti di cronaca e politica.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora