×

Civitanova Marche, rissa tra coinquiline: “Non fai le pulizie”

I carabinieri sono intervenuti in un appartamento a Civitanova Marche per placare una rissa tra coinquiline.

carabinieri

Furiosa rissa tra coinquiline a Civitanova Marche. Quattro giovani donne, di origini straniere, se le sarebbero date di santa ragione a causa della poca collaborazione in casa di una di loro. “Non aiuti nelle pulizie domestiche“, sarebbe questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

L’episodio è avvenuto alle 18 di giovedì 4 aprile. Nell’appartamento sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Civitanova e l’ambulanza del 118. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa.

La lite tra coinquiline

Quattro giovani donne non sarebbero andate d’accordo sul contributo che una di loro dava all’interno delle mura domestiche e sarebbero arrivate addirittura alle mani. E’ accaduto in un appartamento di Civitanova Marche, in provincia di Macerata.

Tutto sarebbe iniziato con un “Non aiuti nelle pulizie domestiche” e sarebbe poi degenerato in lite. Le quattro si sono strattonate per i capelli, picchiate, e una di loro sarebbe scesa in strada. I vicini di casa, attirati dalle urla e dal trambusto, avrebbero subito chiamato i Carabinieri. I militari hanno provveduto a controllare i documenti delle giovani, che sono risultate essere tutte in regola, per poi ascoltare la loro versione dei fatti.

Intervenuto il 118

Nell’appartamento sono giunti i carabinieri di Civitanova Marche ed è stata allertata anche un’ambulanza del 118. Il bilancio della rissa tra donne è di una ragazza ferita alle labbra e ai denti, mentre un’altra lamentava dolori alla testa e al cuoio capelluto, probabilmente a causa dei forti strattoni subiti. Quest’ultima è stata soccorsa sul posto per poi essere trasportata al pronto soccorso in via precauzionale.

Contents.media
Ultima ora