×

Bimbo di 5 anni cade da un’auto in corsa: ricoverato in ospedale

Condividi su Facebook

S'indaga un'eventuale responsabilità genitoriale per il bimbo di 5 anni caduto da un auto in corsa in provincia di Oristano.

Bimbo cade auto in corsa

Cade da un’auto in corsa, poi viene ricoverato in ospedale un bimbo di cinque anni. È accaduto a Santu Lussurgiu, in provincia di Oristano. Sono ancora da accertare le dinamiche dell’incidente.

Bimbo cade da un’auto: ricoverato

Il caso è accaduto in Sardegna.

Il piccolo, di cinque anni, si trovava nella vettura con il padre sulla strada provinciale 35 quando ha aperto lo sportello posteriore. Cadendo, il bambino è stato colpito dallo pneumatico per poi riversarsi per strada. Subito è giunto l’intervento dei medici del 118 e il bimbo è stato trasportato con un elisoccorso presso l’ospedale Brotzu di Cagliari. A quanto si apprende, le sue condizioni non sarebbero gravi. Gli agenti stanno valutando la responsabilità del genitore.

Secondo una prima ricostruzione, il piccolo avrebbe aperto lo sportello per errore. Tuttavia, risulta che il piccolo viaggiasse senza indossare la cintura di sicurezza.

Auto e sicurezza per i più piccoli

I più piccoli rischiano più degli adulti, in caso di incidente. Per l’impatto, i più piccoli possono essere sbalzati fuori dell’abitacolo a causa della loro taglia ridotta. Per questo, secondo un obbligo di legge dettato dall’Art.

172 del codice della strada, devono sempre viaggiare con gli appositi sistemi di ritenuta, fin dal loro primo percorso in auto. Con la legge del 1° ottobre 2018 chi trasporta bambini di età inferiore a quattro anni deve utilizzare appositi dispositivi anti abbandono installati sui seggiolini. Per i bambini al di sopra dei quattro anni, invece, si prevede l’utilizzo di cinture di sicurezza.

Nel caso dell’incidente, sta ora agli agenti verificare se v’è una responsabilità genitoriale.

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.