×

Finanziere di 49 anni si suicida in auto con la pistola d’ordinanza

Condividi su Facebook

Si sarebbe tolto la vita il finanziere 49enne ritrovato senza vita e con un colpo d'arma da fuoco nella sua Renault Clio.

Finanziere di 49 anni si suicida in auto con la pistola d’ordinanza

Sarebbe suicida il finanziere di 49 anni che si è tolto la vita a Roma utilizzando la sua pistola d’ordinanza. È questa la prima ricostruzione che sarebbe stata fatta dall’Arma dei Carabinieri, intervenuti sul posto dopo il rinvenimento del corpo privo di vita dentro una Renault Clio.

La tragedia è avvenuta nei pressi di Villa Spada, a Roma.

Finanziere si suicida con la pistola d’ordinanza

Secondo la prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri, l’ipotesi plausibile sarebbe quella del suicidio, ma ci sono ancora molti punti interrogativi da risolvere. Accanto al corpo, gli agenti hanno infatti trovato l’arma, con cui il militare avrebbe sparato il colpo. Ogni dubbio sarà fugato dai rilievi scientifici in corso e gli accertamenti.

La salma, infatti, è stata trasportata in obitorio, dove sarà effettuata l’autopsia.

Il precedente del vigile suicida a Napoli

L’episodio ricorda tragicamente il rinvenimento del corpo di un 39enne suicida a Napoli. L’uomo, un vigile in servizio al comando di San Giorgio a Cremano si è suicidato utilizzando la sua pistola d’ordinanza. Stando alla prima ricostruzione che è stata fatta dalle forze dell’ordine, il 39enne si sarebbe tolto la vita per ragioni tutte da accertare ancora.

Gli agenti erano intervenuti sul posto dopo essere stati chiamate da un automobilista. Questi, passando in via Siani, poco distante dal cimitero di Portici, aveva notato un’auto col finestrino frantumato e un giovane riverso sul sedile. Modalità che si sono tragicamente replicate anche in quest’ultimo caso.

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.